Le guardie giurate di Sicuritalia
Le guardie giurate di Sicuritalia
Cronaca

Fuggono alla vista dei vigilantes. Inseguiti, riescono a dileguarsi

Tre uomini, coi volti travisati, intercettati da una pattuglia di Sicuritalia sono riusciti a far perdere le proprie tracce

In piena notte, con i volti travisati da un cappello, erano fermi in viale Papa Giovanni Paolo II, ma sono stati intercettati da una pattuglia di Sicuritalia. In azione, a Molfetta, tre uomini che si sono dati alla fuga imboccando la strada statale 16 bis.

L'auto, una Fiat Bravo, era ferma al centro della strada, quando è stata intercettata dagli agenti dell'istituto di vigilanza di Triggiano, che stavano effettuando dei controlli mirati nella zona alle spalle dell'ospedale don Tonino Bello. I vigilantes si sono trovati faccia a faccia con i tre uomini, i quali, alla vista della pattuglia, non si sono persi d'animo, hanno improvvisamente accelerato, dirigendosi la zona di Ponente e poi imboccando la strada statale 16 bis.

L'inseguimento, almeno all'inizio, è stato frenetico. Naturalmente gli uomini di Sicuritalia si sono messi prontamente alle calcagna, hanno cercato in tutti i modi di fermarne la fuga, ma i tre si sono dileguati lungo la strada statale. I vigilantes hanno diramato immediatamente l'allarme alla sala operativa del 112 che ha fatto confluire in zona una gazzella dell'Aliquota Radiomobile. Della Fiat Bravo in fuga, però, nessuna traccia.

Indagini sono in corso da parte dei militari della Compagnia di Molfetta, attraverso la visione delle immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza. Resta la consapevolezza di aver scoperto una banda che stava certamente cercando l'obiettivo migliore per mettere a segno qualche colpo.
  • Furti Molfetta
  • Sicuritalia Molfetta
Altri contenuti a tema
Furti nei negozi, arrestato un 47enne. Era l'incubo dei commercianti Furti nei negozi, arrestato un 47enne. Era l'incubo dei commercianti Tre gli episodi contestati dai Carabinieri: l'uomo, già arrestato lo scorso 19 marzo, è stato individuato dopo una serrata indagine
Allarme in porto, altri due furti sulle imbarcazioni da pesca Allarme in porto, altri due furti sulle imbarcazioni da pesca Nel mirino dei ladri due motopescherecci: sparite numerose attrezzature. Indagano i Carabinieri
Ladri in trasferta a Trani: padre e figlio arrestati dalla Polizia Ladri in trasferta a Trani: padre e figlio arrestati dalla Polizia I due, di 47 e 18 anni, sono stati fermati dopo una serie di furti nei negozi: riconosciuti grazie alla videosorveglianza
Operazione "Ghostbusters": 13 condanne, cadono le accuse più gravi Operazione "Ghostbusters": 13 condanne, cadono le accuse più gravi Sentenza del gup di Trani. Pene lievi per Francesco Grosso e suo nipote Peter De Bari: 1 anno e 6 mesi
Folle inseguimento, catturato 23enne dopo il furto di una Fiat Punto Folle inseguimento, catturato 23enne dopo il furto di una Fiat Punto Il giovane, di Terlizzi, è stato bloccato dai Carabinieri. Dovrà rispondere di furto aggravato e resistenza
3 Una scarica di botte al Queens. Aggrediti per un panettone Una scarica di botte al Queens. Aggrediti per un panettone Titolare e dipendenti picchiati selvaggiamente da due uomini: serrate indagini dei Carabinieri
Rubano olive, ma un agricoltore li vede e chiama il 112: arrestati Rubano olive, ma un agricoltore li vede e chiama il 112: arrestati Furto sventato, nel giorno dell'Immacolata, catturati tre ladri di 20, 24 e 48 anni. Recuperata la refurtiva: 5 quintali
Molfetta in agricoltura: furti in campagna, la risposta del Consorzio Molfetta in agricoltura: furti in campagna, la risposta del Consorzio Olive nel mirino, gli agricoltori chiedono aiuto. Forze dell'ordine al lavoro, ma molti preferiscono non denunciare
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.