Enrico Lo Verso
Enrico Lo Verso

Enrico Lo Verso torna a Molfetta con "Uno nessuno centomila"

Il celebre attore il 6 agosto nell'anfiteatro di Ponente

Enrico Lo Verso, dopo dieci anni di assenza dalle scene, tre anni fa scelse di tornare a teatro per dar corpo e voce ai personaggi di uno dei più celebri romanzi del suo conterraneo Luigi Pirandello, UNO NESSUNO CENTOMILA, nell'adattamento proposto e diretto da Alessandra Pizzi (che ne è anche la produttrice, con la sua Ergo Sum). A tre anni dal debutto (il 29 luglio 2016 a Lecce), dopo 400 repliche nei più importanti festival e teatri nazionali ed internazionali e oltre 350.000 spettatori, lo spettacolo con cui l'attore palermitano e la regista salentina rendono omaggio ad uno dei più grandi drammaturghi di tutti i tempi, portando in scena la sua opera chiave, arriva a Molfetta (BA) martedì 6 agosto all'Anfiteatro di Ponente e domenica 11 agosto a Margherita di Savoia (BT) nell'Anfiteatro comunale Giuseppe Piazzolla, in entrambi i casi con inizio alle ore 21.00.

Gli appuntamenti sono rispettivamente realizzati con la collaborazione della Città di Molfetta e del Comune di Margherita di Savoia.


UNO NESSUNO CENTOMILA. Acclamato dalla critica e dal pubblico soprattutto dei più giovani, lo spettacolo, che da oltre un anno sta percorrendo l'Italia in una lunga e fortunata tournée che sino ad ora ha registrato il sold-out quasi ovunque, ha di recente ricevuto a Busto Arsizio il "Premio Delia Cajelli per il Teatro", nell'ambito della Seconda Edizione delle Giornate Pirandelliane promosse dall'associazione Educarte in collaborazione con il Centro Nazionale Studi Pirandelliani di Agrigento. Nella scorsa stagione, invece, ha vinto il Premio Franco Enriquez per la migliore interpretazione e la migliore regia.

UNO NESSUNO CENTOMILA è l'adattamento teatrale della storia di un uomo che sceglie di mettere in discussione la propria vita a partire da un dettaglio minimo, insignificante. Il pretesto è un appunto, un'osservazione banale che viene dall'esterno. I dubbi di un'esistenza si dipanano attorno ad un particolare fisico. Le cento maschere della quotidianità lasciano il posto alla ricerca del Sé autentico, vero, profondo. L'ironia della scrittura rende la situazione paradossale, grottesca, accentua gli equivoci. La vita si apre come in un gioco di scatole cinesi e nel fondo è l'essenza: abbandonare i centomila per cercare l'uno, a volte può significare fare i conti con il nessuno. Ma forse è un prezzo che conviene pagare, pur di assaporarla, la vita.
"Avrei voluto che Pirandello fosse vivo - spiega Alessandra Pizzi, per mostrargli la grandezza della sua parola e l'attualità del suo pensiero che immobilizzano il pubblico ad ogni spettacolo e chiedergli se fosse mai stato consapevole delle conseguenze che avrebbe potuto produrre la tumultuosa portata di quel suo messaggio.
Di qui l'idea di una nuova ed originale messa in scena volta a rendere la perennità del pensiero pirandelliano, l'atemporalità del protagonista uomo di ieri, di oggi, di domani".
  • Anfiteatro di Ponente
Altri contenuti a tema
I Respa Band tornano in concerto a Molfetta il 29 agosto I Respa Band tornano in concerto a Molfetta il 29 agosto Spettacolo a ingresso gratuito nell'Anfiteatro di Ponente
Enrico Lo Verso nuovamente a Molfetta con “Metamorfosi" Enrico Lo Verso nuovamente a Molfetta con “Metamorfosi" Recitazione, danza e musica il connubio prefetto per rendere “magica” la narrazione di Ovidio
Uccio De Santis con "Vi racconto il mio Mudù" il 27 agosto a Molfetta Uccio De Santis con "Vi racconto il mio Mudù" il 27 agosto a Molfetta Il comico barese farà tappa all'Anfiteatro di Ponente
"C'era una volta Notre Dame", il musical che ha emozionato l'anfiteatro di Ponente "C'era una volta Notre Dame", il musical che ha emozionato l'anfiteatro di Ponente Ad organizzare lo spettacolo l'associazione culturale Ananke, diretta da Mara Angeletti
Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo insieme sul palco dell'anfiteatro di Ponente di Molfetta Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo insieme sul palco dell'anfiteatro di Ponente di Molfetta Il duo comico in scena domenica 16 giugno
Molfetta balla con la musica dei Dirotta su Cuba Molfetta balla con la musica dei Dirotta su Cuba Anfiteatro stracolmo per la band simbolo della musica anni '90 in Italia
I Dirotta su Cuba e Fabrizio Bosso questa sera in concerto a Molfetta Spettacolo alle ore 21 nell'Anfiteatro di Ponente: ingresso libero
Andrea Buscemi porta il Mercante di Venezia a Molfetta Andrea Buscemi porta il Mercante di Venezia a Molfetta Spettacolo il 1 settembre nell'anfiteatro di Ponente
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.