Liceo Scientifico
Liceo Scientifico
Scuola e Lavoro

Domani la Giornata dell'acqua al liceo scientifico di Molfetta

Previsto l'intervento del prof. Gianluigi de Gennaro

«Chiare, fresche et dolci acque…» è l'affermazione famosa del Petrarca, patrimonio della storia della letteratura italiana, che utilizza l'acqua come riferimento naturale e simbolico per descrivere sentimenti eterni e puri che non tramontano mai. Secoli prima anche il poeta latino Orazio aveva utilizzato l'acqua nella sua ode "O fons Bandusiae" per declamare la bellezza degli elementi naturali che elevano l'animo umano ai pensieri più nobili e incontaminati. Saggezza e sapienza dei classici che devono diventare consapevolezza e responsabilità nei contemporanei.

È quanto si apprestano a celebrare domani, 22 marzo, gli studenti e le studentesse del Liceo Scientifico "A. Einstein" in occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua. Non solo dal punto di vista scientifico, ma anche storico-letterario, convinti che solo un Nuovo Umanesimo può portare l'uomo ad un uso accorto e attento delle risorse della Terra, tra cui spicca per importanza l'acqua come bene comune. È una responsabilità che ogni uomo deve sentire verso i posteri, dal momento che sfruttare indiscriminatamente questo bene prezioso può compromettere la vivibilità futura del nostro pianeta e il suo intero ecosistema. È sorprendente anche constatare che detta consapevolezza è sempre stata evidenziata dalla cultura classica, fin dalla cultura biblica veterotestamentaria, nella quale, da tempi non sospetti in fatto di inquinamento e sfruttamento di risorse naturali, spicca il monito degli autori del racconto della creazione di cap. 1 della Genesi: nelle relazioni verticistiche che caratterizzano gli esseri viventi l'uomo non occupa un posto di potere, ma di servizio, con il preciso compito di custodire e mantenere intatta la creazione.
Giornata dellacqua Liceo scientifico
Il programma didattico della giornata, che si inserisce nelle iniziative annuali pensate per valorizzare la cultura scientifica dal titolo "Schegge di Scienza e di Tecnologia", prevede l'intervento del prof. de Gennaro Gianluigi, docente del Dipartimento di Biologia dell'UNIBA, sul tema "I consumi energetici", con una riflessione scientifica tesa a rimarcare come l'approvigionamento energetico è oggi la frontiera dell'impatto ecologico delle azioni umane che coinvolge anche e soprattutto l'acqua. Nel pomeriggio gli studenti e le studentesse della classe 2ªB, coordinati dai docenti Sagliano Amelia, Vacca Maria Domenica e dai docenti del Dipartimento di Scienze Naturali, in modalità "peer to peer", condurranno un focus sull'alimentazione sostenibile con alunni e alunne della Scuola Secondaria di Primo Grado "D. Savio" di Molfetta per una riflessione intergenerazionale sull'importanza dell'acqua nel campo alimentare, presentando alcuni saggi laboratoriali. A tal proposito, allo scopo di sensibilizzare le nuove generazioni alla tematica è partito, in modalità online, il primo Contest #prendiquell'acqua, il cui regolamento è stato inviato alle Scuole Secondarie di Primo Grado di Molfetta e delle città viciniore ed è visibile sulla pagina FB del Liceo Scientifico.

Entrambi gli appuntamenti saranno introdotti dagli studenti e dalle studentesse delle classi terze e quarte del Liceo Scientifico, coordinati dalla prof.ssa de Gennaro Maria Concetta, che declameranno brani tematici tratti dalla letteratura latina e italiana. Si ringrazia la Dirigente Scolastica, prof.ssa Giuseppina Bassi, per il continuo sostegno profuso all'azione educativa di docenti e studenti.
  • Scuola
  • liceo scientifico
Altri contenuti a tema
Domani partono gli Esami di Stato 2024: è toto-traccia Domani partono gli Esami di Stato 2024: è toto-traccia Tante le ipotesi sul tavolo, dalla guerra all'intelligenza artificiale
Consegnati gli attestati del contest "Ambiente e futuro" a Molfetta Consegnati gli attestati del contest "Ambiente e futuro" a Molfetta Premiati gli studenti di diversi istituti scolastici cittadini
Molfetta ricorda Ignazio de Marco: «Era una colonna portante di Cesare Battisti» Molfetta ricorda Ignazio de Marco: «Era una colonna portante di Cesare Battisti» La lettera aperta di una concittadina a un mese dalla sua scomparsa
Tre primi premi per gli studenti del Cambridge-Drama del Liceo Scientifico "Einstein" di Molfetta Tre primi premi per gli studenti del Cambridge-Drama del Liceo Scientifico "Einstein" di Molfetta I riconoscimenti alla fine della rassegna annuale "Skené"
E-sport a Molfetta: l'IISS "Mons. Bello" funge da pioniere E-sport a Molfetta: l'IISS "Mons. Bello" funge da pioniere Percorso formativo laboratoriale grazie ai fondi PNRR
«Alla nostra età dare esempio è una gratificazione»: le interviste agli studenti di Molfetta «Alla nostra età dare esempio è una gratificazione»: le interviste agli studenti di Molfetta I giovani hanno realizzato una rivista scientifica, oggetti di design, campagne pubblicitarie de-costruite e giochi da tavola
Arte, gioco e design: a Molfetta la scuola incontra il territorio Arte, gioco e design: a Molfetta la scuola incontra il territorio Ieri, nell’I.C. “Manzoni Poli”, la presentazione dei progetti realizzati dai ragazzi nel corso dell’anno
Una mattinata di festa per l’ambiente e il futuro immaginato dai giovani studenti di Molfetta Una mattinata di festa per l’ambiente e il futuro immaginato dai giovani studenti di Molfetta Banchina Seminario piena di ragazzi che con hanno raccontato con reel e video la città ideale
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.