Incontro commissario con residenti centro
Incontro commissario con residenti centro
Enti locali

Decoro e sicurezza della città

Questi i temi su cui si è focalizzato l'incontro tra il Commissario Prefettizio e i residenti nei quartieri del centro cittadino

«L'incontro tra Sindaci (o Commissari) e cittadini è una cosa ottima ed è una che si stimola la partecipazione attiva»: a sottolinearlo è il Commissario straordinario Mauro Passerotti dando il via all'incontro con i residenti nei quartieri centrali di Molfetta.
«Il cittadino non si deve sentire lontano… l'amministrazione c'è, anche se è monocratica e questa amministrazione monocratica si avvicina al cittadino per fare in modo che il tempo non passi inutilmente. – ha aggiunto il dottor Passerotti – Tempo che deve concentrarsi strettamente perché il mandato commissariale è lungo ma non abbastanza per risolvere tanti problemi. Bisogna concentrarsi sulle cose che stanno più vicino alla gente. È per questo che sono nati questi incontri».

Il nuovo incontro con i cittadini si è tenuto all'aperto, lungo la principale arteria commerciale della nostra città, quella che doveva rappresentare il "salotto buono" di Molfetta.
Dinanzi al Liceo Classico il Commissario ha ascoltato e cercato di dare risposte alle istanze dei diversi cittadini intervenuti.

Ad aprire il dibattito sono stati i rappresentanti delle associazioni del commercio Laura Scardigno (Molfetta Shopping), Raffaella Altamura (Confesercenti), Salvatore Farinato (Confcommercio) affiancati dai titolari di alcuni esercizi commerciali, i quali hanno rimarcato come dicembre sia il mese più importante per le attività che insistono in quell'area. Hanno evidenziato le iniziative realizzate negli ultimi tre anni con il brand "Natale in centro" e auspicato la collaborazione dell'amministrazione commissariale.
I commercianti presenti hanno calorosamente chiesto al Commissario e ai rappresentanti delle associazioni di categoria che venga realizzato un programma all'insegna della qualità.
Il Commissario ha mostrato attenzione per le richieste presentate e ha proposto un incontro nei prossimi giorni.

Il dibattito è poi entrato nel vivo con diversi cittadini accomunati dalla richiesta di sicurezza, decoro del quartiere e della città, a partire dalla questione del "porta a porta".
Su questo punto il Commissario ha rassicurato tutti confermando che la scelta del porta a porta rinviene da scelte nazionali e dei comuni con i quali la nostra città è collegata. Nel più breve tempo possibile tutta la città sarà coperta da questo servizio. A quel punto si apporteranno le necessarie modifiche. A quanto riferito dal Commissario straordinario, sarà rivisto il calendario, in particolare per quanto riguarda i rifiuti organici. Dove la conformazione dello stabile lo consentirà si potrebbero sostituire i mastelli con dei carrellati condominiali.

Il bisogno di decoro della città è stato fortemente sottolineato da Matteo D'Ingeo, affiancato dai cittadini intervenuti: commercio non autorizzato, derrate alimentari esposte sui marciapiedi (spesso senza la minima attenzione all'igiene) precludendo il passaggio ai pedoni, cumuli di rifiuti anche ingombranti che spuntano in diverse zone della città (al Commissario sono state consegnate anche delle foto di tali cumuli di rifiuti in pieno centro cittadino) .

Auspicato anche un attento controllo dell'attività dell'ASM e dei suoi operatori.

Problema molto sentito anche quello dei parcheggi, o meglio delle auto in sosta vietata. I cittadini hanno chiesto seri e costanti controlli.

Presentata con particolare fervore la situazione della villa comunale, definito "luogo poco frequentato e dimenticato". Posta in evidenza la scarsa illuminazione e il pericolo rappresentato da chi scorrazza o gioca senza tener conto della presenza dei cittadini.
Il Commissario ha rimarcato la presenza di telecamere e, sottolineando l'attenzione al problema della sicurezza, ha aggiunto: «Tra poco ci sarà un nuovo piano di videosorveglianza e la copertura in particolare delle entrate e delle uscite della città, questo lo stiamo concordando con la Prefettura e con le forze di polizia perché è un nostro obiettivo preciso della gestione commissariale, vorrei andare avanti su questo e spero di portarlo a termine».

Questa sera il Commissario Passerotti incontrerà, invece, gli operatori della zona ASI e PIP.
Incontro commissario con residenti centroIncontro commissario con residenti centroIncontro commissario con residenti centroIncontro commissario con residenti centroIncontro commissario con residenti centroIncontro commissario con residenti centro
  • commissario prefettizio Passerotti
Altri contenuti a tema
14 Fine del commissariamento, il saluto di Passerotti - INTERVISTA VIDEO Fine del commissariamento, il saluto di Passerotti - INTERVISTA VIDEO Il bilancio del lungo operato "tecnico" tra critiche e ringraziamenti
Tommaso Minervini: «Il Commissario ha colmato un vuoto, ora si riprende con la presenza democratica» Tommaso Minervini: «Il Commissario ha colmato un vuoto, ora si riprende con la presenza democratica» Un incontro informale a Lama Scotella in attesa della cerimonia ufficiale
5 Fondi rustici e aree verdi: entro il 14 giugno la manutenzione per prevenire gli incendi Fondi rustici e aree verdi: entro il 14 giugno la manutenzione per prevenire gli incendi Il Commissario dichiara lo stato di grave pericolosità per il territorio comunale dal 15 giugno al 15 settembre 2017
Giro d'Italia e Ri-Ciclo dei rifiuti, gli appuntamenti della "Scatola Magica" Giro d'Italia e Ri-Ciclo dei rifiuti, gli appuntamenti della "Scatola Magica" Incontri dedicati ai bambini e non solo dopo il raggiungimento della percentuale di raccolta differenziata superiore al 60% a marzo
6 Passerotti: «Percorso evolutivo nell'interesse di Molfetta» Passerotti: «Percorso evolutivo nell'interesse di Molfetta» Il Commissario si rivolge alla città
11 Il Commissario Passerotti sblocca il porto Il Commissario Passerotti sblocca il porto La Regione approva l'adeguamento tecnico funzionale e il progetto preliminare per la messa in sicurezza
Emergenza neve: il Commissario Passerotti ringrazia tutte le associazioni di volontariato Emergenza neve: il Commissario Passerotti ringrazia tutte le associazioni di volontariato «Senso civico e spirito di servizio a favore della Comunità»
Accoglienza migranti richiedenti asilo, ok dei sindaci al nuovo piano del ministero Accoglienza migranti richiedenti asilo, ok dei sindaci al nuovo piano del ministero Vertice in Prefettura. Per Molfetta il Commissario prefettizio Passerotti
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.