Parcheggio
Parcheggio

Da oggi è possibile richiedere il pass auto "Mamma Smart" a Molfetta

L'assessore Balducci: «Gesto di attenzione e sensibilità»

Come già anticipato nei giorni scorsi, d'ora in avanti le donne in attesa e le neo mamme potranno parcheggiare l'auto a Molfetta per due ore, sulle strisce blu completamente gratis. Il provvedimento, approvato dalla giunta comunale, porta la firma dell'assessore con delega alle "Città sane", Ottavio Balduccci, ed è stato condiviso con la Commissione pari opportunità e con la dottoressa Lidia De Leonardis, dirigente del settore socialità e Ufficio Città Sane Oms. Punta al miglioramento della qualità della vita per le destinatarie dell'iniziativa e per i loro congiunti.

«Riteniamo che il rilascio di questa tipologia di pass - spiega l'assessore Balducci - rappresenti un gesto di attenzione e sensibilità nei confronti delle donne e delle famiglie con cui si condivide il significato della natalità come valore sociale. Negli anni scorsi, anche a Molfetta, erano stati istituiti i dal Comune, i parcheggi rosa, ma trattandosi di parcheggi non contemplati dal codice della strada non hanno sortito un grosso successo tra gli automobilisti. Oggi, il parcheggio gratuito sulle strisce blu per le neo mamme e le donne in attesa è una realtà. Diventa un diritto, basta munirsi del pass».

Le richieste per ottenere il pass "mamma smart" potranno essere presentate, a partire da oggi, 21 luglio, presso l'Ufficio Pass del Comando di Polizia locale, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. Alla richiesta dovranno essere allegati copia del certificato medico rilasciato dal ginecologo che attesti lo stato di gravidanza e la data presunta del parto oppure autocertificazione che attesti di essere madre di un bimbo da 0 a dodici mesi; la carta di circolazione di massimo due auto; copia della patente di guida.

Con il pass "mamma smart" le gestanti e le neo mamme, con bimbi di età compresa tra 0 e 12 mesi, potranno parcheggiare l'auto gratuitamente ovunque, strisce blu incluse, esponendo lo speciale pass, corredato da disco orario, che, è bene precisarlo, potrà essere utilizzato esclusivamente dalle donne in gravidanza o con bimbo da zero a dodici mesi, sia che viaggi come conducente o come passeggero.

L'iniziativa si avvale del patrocinio morale della Rete nazionale Città Sane Oms. Il pass "Mamma Smart" non potrà essere utilizzato all'interno del Parcheggio comunale Garibaldi. Il modello per la richiesta del pass si può scaricare anche dal sito istituzionale del comune.
  • parcheggio a pagamento
Altri contenuti a tema
Il Comune di Molfetta promuove il pass auto "Mamma Smart" Il Comune di Molfetta promuove il pass auto "Mamma Smart" Agevolazioni sulla sosta per donne in stato di gravidanza e mamme con bambini fino ad un anno
Inaugurata la nuova area parcheggio nei pressi di Piazza Garibaldi a Molfetta Inaugurata la nuova area parcheggio nei pressi di Piazza Garibaldi a Molfetta Taglio del nastro affidato al Sindaco Minervini e al vescovo Mons. Cornacchia
A breve l'apertura del parcheggio comunale nel Seminario Vescovile di Molfetta? A breve l'apertura del parcheggio comunale nel Seminario Vescovile di Molfetta? Area sistemata, installate già le colonnine per regolare la fruizione e approvato il regolamento
1 Molfetta città di Rete: nuovo progetto per rivitalizzare il centro cittadino Molfetta città di Rete: nuovo progetto per rivitalizzare il centro cittadino Ancora una volta Molfetta e i molfettesi si rendono protagonisti di una nuova opportunità
Arrivano i parcometri Arrivano i parcometri Aggiudicata la gara d’appalto. A settembre 35 colonnine per il rilascio automatico dei ticket
Strisce blu: Niente multa se il grattino scade? Strisce blu: Niente multa se il grattino scade? Multa legittima solo dove la segnaletica riporta i limiti di orario
Arrivano i parcometri in centro Arrivano i parcometri in centro La giunta ha disposto il noleggio sperimentale di colonnine distributrici di ticket per la sosta a pagamento
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.