caritas migranti
caritas migranti
Chiesa locale

Corridoio umanitario tra Italia ed Etiopia, raccolte di offerte anche nelle parrocchie di Molfetta

La promozione da parte della conferenza Episcopale Italiana in occasione di "Quaresima di Carità"

Entrare nel deserto del creato perché torni ad essere giardino della comunione con Dio.
La Conferenza Episcopale Italiana ha promosso l'apertura di un nuovo corridoio umanitario tra l'Etiopia e l'Italia che permetterà l'arrivo, nei prossimi mesi, di 500 profughi eritrei, somali e sud-sudanesi, fuggiti dai loro Paesi per i conflitti in corso e bloccati nei campi profughi del Paese.
A siglare il "protocollo tecnico" tre soggetti: la Conferenza Episcopale Italiana (che agirà attraverso la Caritas Italiana e la Fondazione Migrantes), la Comunità di Sant'Egidio e il Governo Italiano.
Questo Protocollo consentirà l'ingresso legale e sicuro a donne, uomini e bambini che vivono da anni nei campi profughi etiopici in condizioni di grande precarietà. Nell'ambito del protocollo la Chiesa Italiana si impegna nella realizzazione del progetto di accoglienza facendosene interamente carico senza quindi alcun onere per lo Stato italiano. Con il coordinamento della Caritas Italiana e attraverso le Caritas diocesane, si cercherà di fornire l'adeguato processo di integrazione ed inclusione sociale di queste persone.
Pertanto, i proventi della raccolta delle offerte per la Quaresima di Carità saranno devoluti in favore dei "Corridoi umanitari" promossi da CEI, (che opererà con Caritas Italiana e Fondazione Migrantes) e Comunità S. Egidio, a cui anche la nostra Diocesi ha dato formale adesione per il tramite di due prime parrocchie.
Le offerte saranno raccolte in ciascuna parrocchia.
  • Diocesi di Molfetta - Ruvo - Giovinazzo - Terlizzi
Altri contenuti a tema
Diciotto ragazzi della Diocesi di Molfetta volontari in Albania Diciotto ragazzi della Diocesi di Molfetta volontari in Albania Saranno operativi con 30 minori del posto nella scuola dell'infanzia di Katundi ri
don Francesco Gadaleta racconta i 70 anni di sacerdozio don Francesco Gadaleta racconta i 70 anni di sacerdozio Lettera ai sacerdoti: «Vocazione ricevuta fin dalla chiamata alla vita»
Dal 10 ottobre la Visita Pastorale del Vescovo nelle parrocchie della Diocesi di Molfetta Dal 10 ottobre la Visita Pastorale del Vescovo nelle parrocchie della Diocesi di Molfetta Si inizia dalla Cattedrale. Si conclude nel 2021 nella Chiesa di San Giuseppe
La Diocesi di Molfetta ricorda Mons. Martella nel giorno della sua morte La Diocesi di Molfetta ricorda Mons. Martella nel giorno della sua morte Le preghiera per il Vescovo, prematuramente scomparso, affidate a Monsignor Cornacchia
Convocato il Consiglio Pastorale Diocesano a Molfetta Convocato il Consiglio Pastorale Diocesano a Molfetta Assemblea alle ore 20 di questa sera nel Seminario diocesano
La Diocesi celebra i 70 e 50 anni di sacerdozio di don Francesco Gadaleta e Mons. Pietro Amato La Diocesi celebra i 70 e 50 anni di sacerdozio di don Francesco Gadaleta e Mons. Pietro Amato Celebrazioni eucaristiche nel weekend
La Diocesi di Molfetta celebra la "Giornata per la carità del Papa" La Diocesi di Molfetta celebra la "Giornata per la carità del Papa" Donazioni in occasione di domenica 30 giugno
Nuove nomine e incarichi nella Diocesi di Molfetta Nuove nomine e incarichi nella Diocesi di Molfetta Cambiamenti dal 1 settembre prossimo
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.