consiglio comunale dei ragazzi JPG
consiglio comunale dei ragazzi JPG
Politica

Consiglio Comunale dei ragazzi: quali competenze? Chi potrà partecipare?

Diffuso il regolamento. Molfetta torna al futuro

Il Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze a Molfetta si appresta a divenire realtà. Il regolamento per il funzionamento è stato reso noto ed è l'anticamera del ritorno definitivo dell'iniziativa che negli anni '90 ebbe un successo senza eguali, portando Molfetta ai vertici delle cronache nazionali per aver dato spazio ai giovanissimi, chiamati a decidere su argomenti di stretta attualità per la propria città.

Come non ricordare, ad esempio, le telecamere di RaiUno: "Sollettico", con Mario Serio ed Elisabetta Ferracini, arrivò a Molfetta per dei collegamenti con i ragazzi del Consiglio Comunale e la città si fermò letteralmente per seguirli nel programma cult pomeridiano dedicato a bambini e giovani.

Ora l'iniziativa ripartirà. Una sorta di ritorno al futuro per Molfetta.
Su cosa avrà competenza il Consiglio Comunale dei ragazzi? Materie chiarissime: spazi pubblici ed aree a verde; sport, tempo libero, giochi, rapporti con l'associazionismo, cultura e spettacolo; pubblica istruzione; solidarietà sociale; sicurezza stradale e trasporti; diritti dei bambini e dei ragazzi; ambiente ed ecologia e legalità.
Proprio come negli anni '90, potranno essere eletti consiglieri gli alunni delle classi quarte e quinte elementari e delle classi prima, seconda e terza media. A votarli tutti gli studenti delle scuole medie e gli alunni di quarta e quinta elementare.
In totale 25 membri, in carica per due anni scolastici.

Spetterà, poi, ai consiglieri eleggere il presidente e il sindaco che presterà giuramento davanti a Tommaso Minervini e all'intera massima assise adulta in un momento che si preannuncia già toccante e molto significativo nella storia istituzionale di Molfetta.

La gestione dei bambini e dei giovanissimi spetterà a un gruppo di coordinamento composto dal presidente del Consiglio Comunale o da un suo delegato, dal presidente della 6^ Commissione Consiliare Comunale Permanente, da un docente per ognuna delle scuole coinvolte, individuato dal proprio Dirigente Scolastico e da un funzionario comunale.
.
  • Consiglio Comunale
Altri contenuti a tema
Impianti di pubblicità a Molfetta, interrogazione consigliare del centrosinistra Impianti di pubblicità a Molfetta, interrogazione consigliare del centrosinistra La richiesta di spiegazione da parte dei consiglieri di Rifondazione e Compagni di Strada, Gianni Porta e Paola de Candia
Crisi Iran-Usa, dal centrosinistra di Molfetta ordine del giorno in Consiglio Crisi Iran-Usa, dal centrosinistra di Molfetta ordine del giorno in Consiglio I consiglieri comunali: «Molfetta ribadisca il suo essere città della pace»
Il Consiglio Comunale dei ragazzi a Molfetta è di nuovo realtà Il Consiglio Comunale dei ragazzi a Molfetta è di nuovo realtà Il commento dell'assessore Angela Panunzio. Negli anni '90 fu fiore all'occhiello per la città
A Molfetta torna il Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze A Molfetta torna il Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze L'approvazione nel prossimo Consiglio comunale del 16 dicembre
Piano studio: il Comune di Molfetta dispone gli interventi Piano studio: il Comune di Molfetta dispone gli interventi Trasporto, mensa, libri: quasi 2 milioni di Euro per l'istruzione
Un posto vuoto in Aula Carnicella per ricordare le donne vittime di violenza Un posto vuoto in Aula Carnicella per ricordare le donne vittime di violenza L'iniziativa si è svolta oggi durante la seduta del Consiglio Comunale
Istruzione e violenza contro le donne nel Consiglio Comunale del 25 novembre Istruzione e violenza contro le donne nel Consiglio Comunale del 25 novembre Due i temi all'ordine del giorno: i lavori nell'aula Carnicella alle ore 15.30
Il Consiglio Comunale di Molfetta dà l'ok alla ripresa dei lavori del nuovo porto Il Consiglio Comunale di Molfetta dà l'ok alla ripresa dei lavori del nuovo porto Ieri la votazione. Si riparte dalla messa in sicurezza
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.