Torre Gavetone
Torre Gavetone

Ci sono Bisceglie e Giovinazzo, manca Molfetta: per le spiagge si è arrivato al fondo

Per Legambiente e Touring Club Italian "Il mare più bello" non è a Molfetta

Lo avrebbe intuito anche un bambino, adesso è ufficiale: le spiagge e il mare di Molfetta calano a picco e non vengono considerati tra i migliori da parte di Legambiente e Touring Club Italian che, ogni anno, diramano la "Guida blu" con la quale gli italiani possono scegliere le località balneari top.

40 i posti pugliesi inseriti nel fascicolo, dislocati in maniera omogenea tra le coste del Gargano e quelle del Salento, anche sponda Mar Jonio, con Otranto, Melendugno, Polignano a Mare, Fasano, Monopoli, Ostuni e Carovigno che vantano cinque vele, il massimo riconoscimento.

Ad emergere è, tuttavia, un dato: Bisceglie e Giovinazzo, i due comuni confinanti con Molfetta, hanno ottenuto tre vele, al pari di Trani e Margherita di Savoia. Per la città un colpo durissimo che segue l'assenza di riconoscimenti che ormai parte anni addietro con l'epica bandiera nera dell'estate 2004.
Insomma, in tredici anni nulla appare cambiato.

Ma a destare sconforto sono i parametri con i quali vengono assegnate le bandiere. Infatti, le valutazioni effettuate da Legambiente riguardano caratteristiche delle qualità ambientali e dei servizi ricettivi come uso del suolo, degrado del paesaggio e biodiversità, attività turistiche;, stato delle aree costiere, mobilità, energia, acqua e depurazione, rifiuti, iniziative per la sostenibilità, sicurezza alimentare e produzioni tipiche, mare, spiagge ed entroterra, struttura sociale e sanitaria.

Molfetta non sarebbe sufficiente in nessuno di questi aspetti. Un flop totale.
  • legambiente
Altri contenuti a tema
Legambiente, "Spiagge e fondali puliti" a Molfetta Legambiente, "Spiagge e fondali puliti" a Molfetta L’iniziativa si terrà domenica 17 giugno, alle ore 9 (località Cala Sant’Andrea)
Legambiente: «L'ulivo di Antignano non si tocca!» Legambiente: «L'ulivo di Antignano non si tocca!» L'associazione interviene sull'episodio dei giorni scorsi
1 Legambiente: «Tutti i Comuni interessati si oppongano alla condotta sottomarina» Legambiente: «Tutti i Comuni interessati si oppongano alla condotta sottomarina» Il 20 novembre la conferenza di servizi sul tema
Criminalità ambientale, la Puglia terza nella classifica dell'illegalità Criminalità ambientale, la Puglia terza nella classifica dell'illegalità Presentati i dati del rapporto ecomafia di Legambiente
Legambiente: «Era proprio questa la Molfetta che sognavamo?» Legambiente: «Era proprio questa la Molfetta che sognavamo?» La delibera del Commissario Passerotti chiude la lunga vicenda della zona tra cimitero, crtecchje ed ex fonderia Palbertig
Legambiente premia i "Comuni ricicloni". Bocciata Molfetta Legambiente premia i "Comuni ricicloni". Bocciata Molfetta Debacle davanti a tutta la Puglia: nessun riconoscimento alla città
Il depuratore e la condotta sottomarina di Torre Calderina: il dossier di Legambiente Il depuratore e la condotta sottomarina di Torre Calderina: il dossier di Legambiente L'associazione spiega le ragioni di "un impatto ambientale e sociale non accettabile"
Referendum 17 aprile, Natalicchio "Si alla staffetta dei sindaci" Referendum 17 aprile, Natalicchio "Si alla staffetta dei sindaci" Il sindaco accetta l'invito lanciato da Legambiente. E arriva anche il messaggio di Caparezza.
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.