Cinema
Cinema

Checco Zalone mania al cinema nel Capodanno di Molfetta

Subito grande afflusso nelle sale per il nuovo film "Tolo Tolo"

Festa in piazza, veglione o serata in famiglia? No, molti italiani e anche numerosi molfettesi hanno scelto il cinema. La notte di Capodanno che ha inaugurato l'inizio del nuovo decennio è stata vissuta anche all'insegna di Luca Medici, in arte Checco Zalone, con il suo nuovo film "Tolo Tolo".

La nuova pellicola, infatti, è stata proiettata in 200 sale di tutta Italia per salutare l'arrivo del 2020. La grande attesa dei mesi scorsi è terminata e in tanti hanno deciso, dopo il cenone, di recarsi nei cinema per godersi il ritorno sul grande schermo a quattro anni dal clamoroso successo di "Quo Vado", che incassò 65 milioni di euro solo in Italia. Tante erano già le prenotazioni nelle scorse settimane per un evento unico nel suo genere, con la possibilità anche a Molfetta di assistere al film già dalle ore 00:30 della notte di Capodanno.

Anche nel primo giorno del 2020 si sono registrati accessi da record nel cinema molfettese con ben 23 spettacoli distribuiti nel corso della giornata attraverso proiezioni in contemporanea anche in 6 sale diverse, tutte sold out. Stesso discorso riguarderà i prossimi giorni, con la maggior parte degli spettacoli previsti già senza posti disponibili. Vien da sorridere pensando alla battuta fatta dal comico ospite di Fiorello su Rai Play poco più di due settimane fa.

"Tolo Tolo" è il quinto film da protagonista di Checco Zalone, che questa volta non è stato solo attore ma anche regista. Il film è scritto dallo stesso Zalone in collaborazione con Paolo Virzì: le vicende riguardano le avventure di un imprenditore pugliese che fugge dall'Italia perché evasore fiscale e si ritrova in Africa. Qui, affronterà un lungo viaggio pieno di pericoli e peripezie che lo porteranno a diventare un migrante che, per ironia della sorte, sbarcherà nuovamente in Italia.
  • cinema
Altri contenuti a tema
Gli idoli dei bambini a Molfetta: sold out l'Uci Cinema per i "Me contro Te" Gli idoli dei bambini a Molfetta: sold out l'Uci Cinema per i "Me contro Te" Attesi alle ore 18.30 in concomitanza della proiezione del loro film
Il cinema in città, dal 22 agosto la prima edizione del festival a Molfetta Il cinema in città, dal 22 agosto la prima edizione del festival a Molfetta Coinvolte tre piazze della città per altrettante proiezioni
Nuovo teatro a Molfetta, ma per il cinema Odeon che futuro? Nuovo teatro a Molfetta, ma per il cinema Odeon che futuro? Intervista all'avvocato Iannone, proprietario dell'immobile
A tu per tu con Antonio De Palo: tra successi e sogni il regista si racconta A tu per tu con Antonio De Palo: tra successi e sogni il regista si racconta "L'ombra di Caino", ultima opera del molfettese al WorldFest Huston Independent Film Festival.
A sorpresa Checco Zalone irrompe in sala prima della proiezione di Quo vado A sorpresa Checco Zalone irrompe in sala prima della proiezione di Quo vado All'Uci cinema grande emozione per i presenti
Un giovane molfettese e il sogno del cinema Un giovane molfettese e il sogno del cinema Fabio Bisceglie, da Molfetta a Roma per studiare e diventare attore professionista
"Nomi e cognomi" alle Giornate professioanli del cinema di Sorrento "Nomi e cognomi" alle Giornate professioanli del cinema di Sorrento Successo per Corrado Azzollini e la DraKa Production
Il Comune stanzia 20 mila euro per sostenere il cinema Il Comune stanzia 20 mila euro per sostenere il cinema Natalicchio: «Scommettiamo sui giovani talenti che hanno scelto di restare»
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.