La Compagnia Carabinieri di Molfetta
La Compagnia Carabinieri di Molfetta
Cronaca

Carabinieri: istituito il Gruppo Trani, cambia la geografia della Compagnia

Al Comando di via vittime di Nassiriya sono state ricondotte le Stazioni di Corato e Ruvo di Puglia

Nuova geografia, a Molfetta, del presidio dei Carabinieri: il Comando Generale, con l'assenso del ministro della Difesa, da ieri, ha istituito il Gruppo Carabinieri di Trani, riconducendo le Stazioni di Corato e Ruvo di Puglia, i cui comuni insistono sulla città metropolitana di Bari, alla locale Compagnia.

Si tratta di una data solenne, in quanto proprio il 12 novembre si celebra la Giornata del ricordo dei Caduti militarie civili nelle missioni internazionali per la pace, in concomitanza con l'anniversario dell'attentato di Nassiriya del 2003, in cui persero la vita 19 connazionali, 17 militari e 2 civili.

Ricorrenza ancor più carica di significato proprio per questo territorio dove, a Bisceglie, ieri come ogni anno, è stata onorata la memoria del maresciallo aiutante dell'Arma dei Carabinieri Carlo de Trizio, deceduto a Nassiriya il 27 aprile 2006, e del caporal maggiore capo scelto dell'Esercito Italiano Pierdavide De Cillis, morto a Herat il 28 luglio 2010.

La costituzione del Gruppo, ora alle dipendenze del Comando Provinciale di Bari, adegua il dispositivo territoriale dell'Arma dei Carabinieri in perfetta aderenza con quello della provincia di Barletta, Andria e Trani, determinando anche l'avvio dei nuovi assetti investigativi e informativi alle dipendenze del neoistituito Reparto Operativo.

Da oggi, inoltre, la Compagnia di Barletta ha alle dipendenze anche le Stazioni di Trinitapoli, Margherita di Savoia e San Ferdinando di Puglia, precedentemente inquadrate nell'ambito della Compagnia di Cerignola; la Stazione di Canosa passa alle dipendenze della Compagnia di Andria, cui rimangono i territori di Minervino Murge e Spinazzola.

La Compagnia di Trani mantiene la Tenenza di Bisceglie, mentre le Stazioni di Corato e Ruvo di Puglia, i cui comuni insistono sulla città metropolitana di Bari, sono ricondotte alla Compagnia di Molfetta.

Così facendo, vengono anticipate tutte le misure che consentiranno l'automatica riconfigurazione del Gruppo Trani in Comando Provinciale, allorquando saranno contestualmente avviate le articolazioni provinciali di tutte le forze di polizia.
  • Carabinieri Molfetta
Altri contenuti a tema
Tenta di rubare due smartphone dal centro commerciale: arrestato Tenta di rubare due smartphone dal centro commerciale: arrestato Il 16enne, di nazionalità romena, ha infilato la refurtiva sotto la maglietta. Ma gli è andata male
Oltre 5 ore di interrogatorio per Zagami. Il legale: «Ha risposto a tutte le domande» Oltre 5 ore di interrogatorio per Zagami. Il legale: «Ha risposto a tutte le domande» Il 55enne ha ottenuto l'attenuazione della misura del gip di Alessandria. Si attende la decisione del gip di Trani
1 Nuova ordinanza in carcere per l'avvocato Zagami: contestati 25 episodi Nuova ordinanza in carcere per l'avvocato Zagami: contestati 25 episodi Il provvedimento è stato notificato dai Carabinieri che hanno perquisito anche lo studio di via Marzocca
Droga nascosta sul soppalco di casa: arrestato un 34enne Droga nascosta sul soppalco di casa: arrestato un 34enne Blitz dei Carabinieri: sequestrati 22 grammi di cocaina. L'uomo, già ai domiciliari, è finito in carcere
Rubano profumi per 700 euro, due arresti dei Carabinieri Rubano profumi per 700 euro, due arresti dei Carabinieri In manette una 22enne e un 23enne: la coppia, di origine rumena, è stata arrestata dai Carabinieri
Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Sono i numeri forniti dalla Prefettura di Bari: dall'inizio dell'emergenza oltre 651mila controlli
Per San Silvestro super controlli in città. E coprifuoco di fine 2020 Per San Silvestro super controlli in città. E coprifuoco di fine 2020 Messo a punto il piano. In azione Carabinieri, Finanza e Polizia Locale: piazza Paradiso sorvegliata speciale
Auto in fiamme in via Maranta, c'è un arresto. Ma le indagini proseguono Auto in fiamme in via Maranta, c'è un arresto. Ma le indagini proseguono In carcere un 48enne. I Carabinieri hanno raccolto diversi riscontri. Ma bisogna scoprire eventuali altre responsabilità
© 2001-2021 MolfettaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.