Piazza Paradiso
Piazza Paradiso

Capodanno, la solita "guerra" a piazza Paradiso e dintorni

"Tradizione" tristemente rispettata. Auto in fiamme in via Paniscotti

Elezioni Regionali 2020
"Tradizione" tristemente rispettata: sin dalle ore 23.00 piazza Paradiso e piazza Immacolata e tutta l'area attorno sono diventate terra di conquista per i soliti facinorosi che hanno fatto esplodere potenti e fragorosi botti oltre ad intere serie di fuochi pirotecnici.

E proprio nei pressi di piazza Paradiso, all'imbocco di via Paniscotti, alle ore 00.35 sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco del locale Distaccamento perché un'auto è andata in fiamme dopo essere stata centrata - molto probabilmente - da un fuoco d'artificio. Fatti esplodere e incendiati, in più punti della città, anche i mastelli dei rifiuti per la raccolta differenziata.

Al momento è difficile stabilire se ci siano stati altri danni: la vera conta sarà possibile farla solo nel corso della notte, prima della prima alba del 2018. Quel che certo è che, come già accaduto negli scorsi anni, una folta coltre di fumo bianco si è alzata su piazza Immacolata, rendendo l'aria irrespirabile.

Nel frattempo qualche sistema di allarme ha iniziato a suonare all'impazzata. Tuttavia, piazza Paradiso è stata solo, purtroppo, il centro di questa triste pratica, realizzata anche in altre parti della città.

A Ponente, nella zona tra via Fontana e via Poggioreale, come già accaduto a Natale, il cielo si è illuminato con fuochi pirotecnici, stessa cosa successa dalle parti della chiesa di San Domenico. Botti ed esplosioni anche a Levante tra via Baccarini, via Giovinazzo e nel quartiere 167.

Alle ore 00.30, invece, un sinistro stradale ha coinvolto tre auto in via Martiri di via Fani, all'incrocio con via Papa Montini. Sul posto i sanitari del Servizio 118, a bordo di un'ambulanza, e i Carabinieri della locale Compagnia per i rilievi di rito e per accertare la dinamica dell'incidente.

Seguiranno aggiornamenti.
  • Botti Molfetta
Altri contenuti a tema
1 Natale e Capodanno, no a botti e fuochi a Molfetta Natale e Capodanno, no a botti e fuochi a Molfetta Prescrizione in vigore dalle ore 20 di domani. La disposizione del sindaco
"No ai botti", la campagna arriva al "Monsignor Bello" di Molfetta "No ai botti", la campagna arriva al "Monsignor Bello" di Molfetta Evento conclusivo nella scuola martedì 17 dicembre alle ore 10.30
Botti illegali, al setaccio le attività commerciali di Molfetta Botti illegali, al setaccio le attività commerciali di Molfetta Blitz della Guardia di Finanza in città: sequestrati 110 chilogrammi di fuochi illegali
1 Botti illegali. C'è la prima denuncia Botti illegali. C'è la prima denuncia Sequestrati fuochi illegali: erano pronti per essere venduti in vista della notte di San Silvestro
Botti natalizi: i consigli della Polizia di Stato Botti natalizi: i consigli della Polizia di Stato Si avvicina il capodanno e bisogna prestare attenzione alla detenzione ed uso degli artifici pirotecnici
Piazza Paradiso: il capodanno con gli occhi del Comitato di quartiere Piazza Paradiso: il capodanno con gli occhi del Comitato di quartiere L’auspicio dei referenti e dei residenti che si ritornino a fare iniziative di piazza
Via Giovina, per strada ancora i resti dei botti di Capodanno Via Giovina, per strada ancora i resti dei botti di Capodanno La segnalazione indignata di un residente
Liberatorio Politico: «Quando le bombe esplodono a ritmo di musica» Liberatorio Politico: «Quando le bombe esplodono a ritmo di musica» Il Movimento interviene su quanto accaduto in città la notte di San Silvestro
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.