Flash mob
Flash mob

Botti durante il flash mob a Molfetta, il commento di Fratelli d'Italia

La nota: «Democrazia silenziosa al centro e violenza rumorosa attorno»

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota a firma della sezione molfettese di "Fratelli d'Italia":

Democrazia silenziosa al centro e violenza rumorosa attorno. Potrebbe sintetizzarsi così il "flash mob" svoltosi ieri sera in Piazza Vittorio Emanuele, luogo simbolo dell'emergenza sicurezza che sta vivendo Molfetta. Tra le fila dei numerosi cittadini "attivi" presenti in piazza, c'erano esponenti delle Istituzioni locali e di quasi tutto il mondo politico, senza insegne e senza bandiere, a riprova che la Sicurezza è un tema centrale di tutti e per l'intera Città.

C'erano anche i militanti di Fratelli d'Italia e Gioventù Nazionale a manifestare in silenzio, condividendo senza riserve questa lodevole iniziativa di piazza. E proprio il nostro silenzio è stato rotto due volte, da altrettante drammaticamente simboliche batterie pirotecniche, esplose a pochi metri dalla manifestazione, in un prorompente segno di sfida ai cittadini, alle Istituzioni, alle Forze dell'ordine, alla Libertà.

Tangibili segni di rivendicazione di un territorio che non appartiene più alla collettività ma solo ad alcuni, violenti, imbecilli, che vivono la Città come se fosse una serie tv, tra spaccio di droga, spaccate ai negozi, rapine a mano armata e fuochi d'artificio. È stato tragicomico, purtroppo, assistere all'impotenza dei tre carabinieri che presidiavano la piazza, anche loro, soprattutto loro, vittime di questo scempio pirotecnico.

È emersa prepotentemente l'insufficienza di uomini e mezzi delle Forze dell'ordine in questa Città totalmente allo sbando e fuori da ogni controllo. Confidiamo che il grottesco spettacolo andato in scena ieri sera attorno a una Piazza gremita e silenziosa che chiedeva Sicurezza, accenda un riflettore sulla nostra Città, consentendole di avere finalmente l'attenzione che merita da parte delle Autorità competenti - Prefettura e Sindaco in primis.
  • Fratelli d'Italia
Altri contenuti a tema
Giorno del ricordo, FdI e GN: «Onoriamo le vittime delle Foibe e della tragedia dell'esodo istriano-giuliano-dalmata» Giorno del ricordo, FdI e GN: «Onoriamo le vittime delle Foibe e della tragedia dell'esodo istriano-giuliano-dalmata» Alcune riflessione per la ricorrenza odierna
Logrieco, FdI Molfetta: «Minervini non ha più la maggioranza elettorale» Logrieco, FdI Molfetta: «Minervini non ha più la maggioranza elettorale» La nota stampa del gruppo politico dopo la fuoriuscita di "Molfetta che vogliamo" dalla maggioranza
15 Logrieco (FDI Molfetta): «Il piano sicurezza per Capodanno non è mai esistito» Logrieco (FDI Molfetta): «Il piano sicurezza per Capodanno non è mai esistito» La nota stampa a firma del coordinatore cittadino del partito
A Molfetta la presentazione del libro inedito di Pinuccio Tatarella A Molfetta la presentazione del libro inedito di Pinuccio Tatarella L'evento, organizzato dalla sezione locale di Fratelli d'Italia, si terrà il 28 ottobre
Fratelli d'Italia, il circolo di Molfetta premiato alla Bolina '23 Fratelli d'Italia, il circolo di Molfetta premiato alla Bolina '23 Presenti all'evento il ministro Fitto e il sottosegretario Gemmato
Turista: «Molfetta triste e brutta». Logrieco: «Fallimento dell'amministrazione Minervini» Turista: «Molfetta triste e brutta». Logrieco: «Fallimento dell'amministrazione Minervini» Intervento del coordinatore e consigliere comunale di Fratelli d'Italia
Fratelli d'Italia Molfetta, le riflessioni in occasione della Giornata internazionale della donna Fratelli d'Italia Molfetta, le riflessioni in occasione della Giornata internazionale della donna Domenica 12 marzo i militanti e gli attivisti saranno a Corso Umberto per un omaggio alle donne
Logrieco: «A Molfetta vera emergenza sicurezza» Logrieco: «A Molfetta vera emergenza sicurezza» Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia: «La nostra petizione inascoltata dal sindaco»
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.