BVM Addolorata. <span>Foto Vincenzo Bisceglie</span>
BVM Addolorata. Foto Vincenzo Bisceglie
Chiesa locale

Attesa per la definitiva ufficialità del ritorno delle processioni pasquali. L'8 aprile "l'Addolorata"

La notte del 15 aprile i Cinque Misteri. Sabato 16 aprile la processione de "La Pietà"

Dopo due anni di stop a causa del Covid è sempre più vicina la notizia ufficiale: Molfetta tornerà a vivere le sue processioni pasquali, a partire da quella per "l'Addolorata" il venerdì che precede la Domenica delle Palme.

E' stato divulgato oggi il comunicato della Conferenza Episcopale Pugliese dal quale si apprende che "a partire dal prossimo mese di aprile, sarà possibile autorizzare i Comitati delle feste religiose a svolgere le attività loro proprie, non dimenticando che essi devono essere debitamente approvati dalla competente autorità ecclesiastica".
La Chiesa Locale, in pratica, vuole il ritorno a quella che viene definita "la pia pratica delle processioni" seppure con applicazione e vigilanza delle norme e attenzione in particolare a tutto quanto vigente per contrastare i contagi del Covid.

C'è da aspettarsi, in sostanza, che la decisione di far tornare le statue per le vie della città sia presa in assoluta sinergia tra il Vescovo Domenico Cornacchia e il Sindaco Tommaso Minervini.
Nessuna brutta notizia per appassionati e fedeli dovrebbe arrivare visto che già si è svolta la processione della Croce con obbligo per tutti di indossare mascherine e di rispettare ogni misura idonea per debellare la possibilità di diffusione del virus.

Nel frattempo si segnano le date sul calendario, tutte successive al 31 marzo quando in Italia terminerà il periodo di stato di emergenza a causa del Covid.
Detto già della processione de "l'Addolorata", i "Cinque Misteri" dovrebbero essere portati in processione nella notte tra il 14 e 15 aprile; in particolare la sera del Giovedì Santo, cioè il 14 aprile, resta da capire se e come si svolgerà il rito dei "sepolcri", tipico della tradizione molfettese.
Invece il Sabato Santo, il 16 aprile, le statue con a chiudere la Pietà dovranno attraversare Molfetta prima dell'inizio della veglia pasquale nelle parrocchie.
  • Processione
  • settimana santa
Altri contenuti a tema
Il ritorno anche diurno dei "Cinque Misteri" tra le strade di Molfetta. Le foto Il ritorno anche diurno dei "Cinque Misteri" tra le strade di Molfetta. Le foto Tanti fedeli ad assistere al passaggio delle statue
Mercoledì Santo, stasera la Messa Crismale a Molfetta Mercoledì Santo, stasera la Messa Crismale a Molfetta La celebrazione alle 19 in Cattedrale officiata dal Vescovo Cornacchia
Conclusa la Settimana Santa. A Molfetta di nuovo riti senza tempo Conclusa la Settimana Santa. A Molfetta di nuovo riti senza tempo Grandissima affluenza di fedeli, appassionati e semplici cittadini. Tanti i turisti
Sabato Santo, oggi la processione con "La Pietà" a Molfetta Sabato Santo, oggi la processione con "La Pietà" a Molfetta Alle ore 11:15 la Croce, a mezzogiorno il simulacro varcherà la soglia della Chiesa del Purgatorio
I "Cinque Misteri" di nuovo in processione per le strade di Molfetta I "Cinque Misteri" di nuovo in processione per le strade di Molfetta Dal 2019 le statue lignee non erano portate in città. Grande affluenza all'"uscita" notturna
Giovedì Santo a Molfetta, eccezionalmente le visite ai "sepolcri" anche di mattina Giovedì Santo a Molfetta, eccezionalmente le visite ai "sepolcri" anche di mattina Doppio turno per favorire l'afflusso dei fedeli e ridurre gli assembramenti
Dopo due anni torna anche la rappresentazione della Passione a Molfetta Dopo due anni torna anche la rappresentazione della Passione a Molfetta Appuntamento nel centro storico dalle ore 19
L'Addolorata rischia la caduta durante la processione. IL VIDEO L'Addolorata rischia la caduta durante la processione. IL VIDEO L'episodio sul tratto conclusivo del tragitto, lungo corso Margherita
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.