Madonna della Rosa
Madonna della Rosa

Anche oggi visita straordinaria della chiesa della Madonna della rosa

L'organizzazione a cura dei volontari FAI di Molfetta

Dopo il successo delle Giornate FAI di Primavera i volontari FAI di Molfetta propongono la visita straordinaria della chiesa della Madonna della rosa domenica 6 giugno alle ore 10.00 – 10.30 – 11.00 (con turni ogni mezz'ora per un massimo di 10 persone).

Le visite si svolgeranno in totale sicurezza e nel rispetto delle normative vigenti.

Chi deciderà di partecipare contribuirà ad aiutare la Fondazione, in un momento delicato come quello che stiamo vivendo, a portare avanti la sua missione e a compiere tanti altri "miracoli" di cui essere orgogliosi. Per prenotarsi e prendere parte all'iniziativa è richiesto un contributo minimo di 3 €. Chi lo vorrà, potrà sostenere ulteriormente il FAI con contributi di importo maggiore oppure attraverso l'iscrizione annuale.

La chiesa della Madonna della Rosa si trova in Via Beniamino Finocchiaro, lungo la via vecchia per Bitonto. Dalla datazione incerta, presenta una tipologia tipica delle torri difensive sorte nel territorio tra il secolo XI e il secolo XVI. Alta 12 m e larga 13 m, si sviluppa su 2 piani. Dalla prima metà dell'800 la Cappella è meta di festeggiamenti il martedì dell'ottava dopo Pasqua per la festa delle scarcelle, tipico dolce pasquale della tradizione molfettese.

I posti sono limitati. Le visite saranno possibili solo se muniti di mascherina e con suddivisione rigorosa per gruppi.
Per prenotare contattare i volontari al 335 1738747 / 327 5751663
  • Giornate FAI di Primavera
Altri contenuti a tema
Giornate FAI di Primavera: a Molfetta visite alla chiesa della Madonna della Rosa e a Lama Martina Giornate FAI di Primavera: a Molfetta visite alla chiesa della Madonna della Rosa e a Lama Martina L'evento il prossimo weekend in pieno rispetto delle norme anti Covid
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.