scuola battisti
scuola battisti

All'I.C. " Battisti –Pascoli" concluso il progetto di inclusione scolastica

Il percorso ha coinvolto tutti gli studenti durante l'ultimo anno scolastico

Si conclude all'istituto comprensivo Battisti –Pascoli il progetto annuale di Inclusione "Una scuola per amica" che abbraccia tutti gli alunni, affinché nessuno possa sentirsi "solo".

Oggi, la qualità della scuola si misura sulla sua capacità di sviluppare processi inclusivi di apprendimento, offrendo risposte adeguate ed efficaci a tutti e a ciascuno. L'inclusione pertanto si riconosce come un processo che riguarda tutte le persone , non solo i minori con "Bisogni Educativi speciali. Diventa fondamentale nell'ottica di una buona scuola inclusiva, valorizzare le diversità che ci contraddistinguono personalizzando strumenti e strategie e distribuendo le risorse secondo i bisogni di ciascuno. La condivisione, dunque caratterizza l'orientamento dell'Istituto Battisti - Pascoli e il suo continuo obbiettivo di miglioramento al fine di poter implementare l'inclusione scolastica di tutti i suoi alunni. Il progetto d'istituto "Una scuola per amica " ha offerto itinerari esperenziali di crescita formativa nei vari aspetti superando così modelli didattici e organizzativi uniformi e lineari, in favore di approcci flessibili adeguati ai bisogni formativi speciali dei singoli alunni. Tale progetto si è così articolato: - Laboratorio di scrittura poetica finalizzato alla didattica inclusiva "Illumina le parole e scopri il poeta che c'è in te" rivolto alle classi 4^ A-C-D, grazie alla collaborazione di Patrizia De Pergola presidente dell'associazione "La strada e le stelle". Gli incontri sono stati svolti dalla dott.ssa Anna D'Attolico e Silvia Spadaro esperte del metodo Caviardage.

Per le classi quarte si è svolto un laboratorio di lingua inglese "What a Wonderful World" con la docente madrelingua. Marianna Pepe. Per le classi 1^B e 3^A si è svolto il laboratorio di orto in cassetta "Alla scoperta dei cinque sensi attraverso gli elementi naturali"seguito dalla dott.ssa Francesca Petruzzella.

Per la scuola media Pascoli la docente Anna Bruni ha svolto un laboratorio intitolato "Dalla dama agli scacchi". Si ringrazia il Dirigente Scolastico Dott.ssa Analisia Vena per aver sostenuto i docenti nella collaborazione e condivisione degli itinerari educativi e formativi che hanno sicuramente creato occasioni per vivere serenamente il tempo scuola, la referente del progetto ins. Daniela Introna per aver favorito relazioni e percorsi emozionali di crescita di tutti gli alunni. Una scuola attenta alle esigenze di tutti e di ciascuno!
  • scuola cesare battisti
Altri contenuti a tema
25 Forte petardo scoppia davanti ai seggi della scuola Cesare Battisti - AGGIORNAMENTI Forte petardo scoppia davanti ai seggi della scuola Cesare Battisti - AGGIORNAMENTI L'atto vandalico avvenuto attorno alle 18.15. Poi boati davanti alle scuole "Poli" e "Berlinguer"
Luca Mori a Molfetta per presentare "Utopie di bambini. Il mondo rifatto dall’infanzia" Luca Mori a Molfetta per presentare "Utopie di bambini. Il mondo rifatto dall’infanzia" Venerdì 12 maggio presso l'auditorium della scuola "Cesare Battisti"
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.