minervini emiliano stefano
minervini emiliano stefano
Politica

Accordo Pd-Udc, polemiche in salsa molfettese

Gano Cataldo e Guglielmo Minervini criticano la scelta di Emiliano

Scintille tutte in salsa molfettese, quelle che sono scoppiate ieri dopo l'annuncio dell'alleanza siglata tra Pd e Udc in vista delle elezioni regionali della primavera prossima. Se dalle nostre parti Pino Amato ha commentato con soddisfazione la notizia, essendone stato protagonista diretto (ha partecipato al tavolo delle trattative insieme agli altri rappresentanti dell'Udc), altri due molfettesi come Guglielmo Minervini (Pd) e Gano Cataldo (segretario regionale Sel) hanno storto il naso.

L'assessore regionale candidato alle primarie, nel corso di un confronto a tre nella redazione del quotidiano La Repubblica, ha puntato il dito contro la scelta di siglare l'accordo voluta da Emiliano: «Non c'è soltanto l'Udc - dice Minervini - il problema è capire qual è la proposta di governo che sta collazionando Emiliano mettendo insieme portatori di interessi come Signorile, Buccoliero e Ferrarese". Più dura la reazione di Gano Cataldo: Regionali: «Michele Emiliano non è il padrone della coalizione di centro-sinistra. Ed é recidivo: il segretario del Pd aveva provato già alle elezioni provinciali a fare accordi 'omnibus' e ha ricevuto nette prese di posizione negative anche da altri partiti della coalizione. Il regolamento della coalizione di centro-sinistra dice a chiare lettere che per allargare la coalizione è necessaria l'unanimità di quel tavolo.»

Per alcuni osservatori è solo il preludio di una probabile spaccatura tra Pd ed estrema sinistra.
  • pd
  • primarie
  • minervini
  • udc
  • emiliano
  • stefano
Altri contenuti a tema
1 Elezioni Europee, il PD replica a Piergiovanni: «Chi sta salendo sul carro dei vincitori è proprio lui» Elezioni Europee, il PD replica a Piergiovanni: «Chi sta salendo sul carro dei vincitori è proprio lui» La nota: «L'effetto Decaro a Molfetta non è sicuramente dipeso dal supporto delle liste civiche locali»
Elezioni Europee 2024, il PD esulta per la vittoria a Molfetta: «Risultato straordinario» Elezioni Europee 2024, il PD esulta per la vittoria a Molfetta: «Risultato straordinario» Il segretario cittadino D'Amato: «Grande soddisfazione per la città e per il Sud»
Elezioni Europee, il 1° giugno Domenico de Santis a Molfetta per il PD Elezioni Europee, il 1° giugno Domenico de Santis a Molfetta per il PD Appuntamento alle 18 presso la sede locale del partito
PD: «Proroga gestione ex Park Club, ennesima dimostrazione di incapacità amministrativa» PD: «Proroga gestione ex Park Club, ennesima dimostrazione di incapacità amministrativa» La nota: «Ci chiediamo perché non sia stata bandita una nuova procedura nonostante la scadenza»
L'UDC verso le elezioni Europee, l'intervista a Nico Pannoli L'UDC verso le elezioni Europee, l'intervista a Nico Pannoli Breve chiacchierata con il vicecoordinatore provinciale
Antonio Decaro, Sandro Ruotolo e Shady Alizadeh al PD di Molfetta Antonio Decaro, Sandro Ruotolo e Shady Alizadeh al PD di Molfetta Appuntamento previsto per martedì 21 maggio alle 18
Comitato Molfetta per Elly Schlein: «Al fianco della Segretaria per cambiare davvero» Comitato Molfetta per Elly Schlein: «Al fianco della Segretaria per cambiare davvero» La nota: «Quadro avvilente e desolante di certe modalità di raccolta del consenso»
PD Molfetta: «Non condividiamo la scelta di abbattere i pini in via Don Minzoni» PD Molfetta: «Non condividiamo la scelta di abbattere i pini in via Don Minzoni» La nota: «Avanziamo due proposte all'amministrazione per un'inversione di tendenza»
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.