Virtus Molfetta
Virtus Molfetta
Calcio

La Virtus Molfetta vince e conquista la salvezza

Successo fondamentale contro il Real Zapponeta

La Virtus è salva! In una stagione che si stava complicando sempre più, la classica annata dove gli astri non si allineano dal primo giorno, gli uomini di Presutto cacciano fuori tutto il cuore, la grinta e i valori della famiglia Virtus e ottengono una salvezza incredibile.

Al Petrone di Molfetta, la Real Zapponeta soccombe sotto i colpi Sciancalepore ,La Forgia, Germinaro e Di Terlizzi. Segni particolari? Tutte reti molfettesi, di atleti con la maglia Virtus come seconda pelle. Con questo risultato, la Real Zapponeta ritorna a 7 punti di svantaggio da capitan Antonelli e compagni, un distacco tale che i biancorossi sono salvi, mentre gli ofantini sono costretti alla retrocessione in Seconda Categoria.

La Virtus fa l'impresa in un momento psicologico non perfetto, dopo il pesante ko di Canosa e la debacle interna contro Cagnano. Al contrario, Zapponeta arrivava al match avendo recuperato punti e speranze nelle ultime settimane. Gli uomini di Presutto e Mininni hanno fatto quadrato anche e soprattutto grazie a quegli atleti che sono ritornati piacevolmente a vestire la maglia virtussina: un cerchio che si è chiuso, dopo la campagna acquisti estivi e il ritorno, in inverno, di alcuni senatori molfettesi che avevano preso altre vie. Adesso, con la primavera, sogni e speranze, belle esperienze che sbocciano, come una salvezza voluta con le unghia, i denti, il cuore. E una Prima Categoria conservata che va preservata a partire dall'estate. Così, però, è più bello.

"E' stata un'annata incredibile tra indisponibilità e infortuni, uno dei campionati più equilibrati, senza la classica corazzata e le altre inseguitrici lontanissime. E' stato un anno non semplice, ma la salvezza e il mantenimento della Prima Categoria era la prima cosa che volevamo e si è visto subito nella nostra ultima sfida. Con questa grinta, voglia e determinazione dobbiamo ripartire", le parole del capitano Sergio Antonelli.

I verdetti della Prima Categoria 2022-23: Canusium in Promozione, playoff tra Troia e Apricena; retrocesse Sammarco e Real Zapponeta. Nel girone B promosso Grottaglie, il girone C salentino si concluderà tra due giornate.
  • virtus molfetta
Altri contenuti a tema
Virtus Molfetta, rivelato il calendario 2023/24 in Prima Categoria Virtus Molfetta, rivelato il calendario 2023/24 in Prima Categoria Esordio domenica contro l'Audace Cagnano in trasferta
Virtus Molfetta, ecco il nuovo girone A di Prima Categoria Virtus Molfetta, ecco il nuovo girone A di Prima Categoria Le novità sono l'Etra e l'Audace Barletta, il Noicattaro e il Maracanà S. Severo
Virtus Molfetta, tornano Grosso e Mezzina. E c'è il colpo Bajrami Virtus Molfetta, tornano Grosso e Mezzina. E c'è il colpo Bajrami Continua a comporsi la rosa che sarà guidata da mister Presutto
Il centrocampista Nando Minervini torna alla Virtus Molfetta Il centrocampista Nando Minervini torna alla Virtus Molfetta Nella scorsa stagione ha giocato con la Nick Bari
Colpaccio della Virtus Molfetta: arriva Marco Sallustio Colpaccio della Virtus Molfetta: arriva Marco Sallustio Centrocampista ex Borgorosso e Don Uva Bisceglie
Rino De Gennaro torna alla Virtus Molfetta Rino De Gennaro torna alla Virtus Molfetta Il jolly di centrocampo reduce da quattro anni al Borgorosso
Antonio Serino alla Virtus Molfetta Antonio Serino alla Virtus Molfetta Il terzino torna nel team biancorosso di Prima Categoria
La Virtus Molfetta piazza il primo colpo di mercato La Virtus Molfetta piazza il primo colpo di mercato Arriva il centravanti Giovanni Binetti
© 2001-2023 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.