Vaccino studenti
Vaccino studenti

Vaccinazioni: a Molfetta il 79% dei cittadini con due dosi

Superate le 85mila somministrazioni complessive

Sono più di 85mila le somministrazioni anti-Covid complessivamente effettuate a Molfetta: considerando la popolazione vaccinabile (over 12), è ormai molto alta la percentuale di immunizzati.

Sono infatti quasi 39mila i molfettesi che hanno ricevuto la doppia dose (79% del totale) mentre 46mila quelli che ne hanno ricevuta almeno una (89% del totale). «Appare molto chiara – commenta il Direttore Generale Antonio Sanguedolce - la correlazione con l'avanzare della campagna vaccinale anti-Covid, giunta nella sua fase culminante. Con le circa 27mila somministrazioni degli ultimi sette giorni, il computo complessivo è salito ad oltre 1 milione e 855mila iniezioni, tra prime e seconde dosi. In termini di copertura vaccinale assicurata alla popolazione over 12, la ASL Bari ha raggiunto livelli molto elevati nell'intera Area Metropolitana di Bari, dove l'88% dei residenti ha ricevuto almeno la prima dose di vaccino e il 78% ha completato l'intero ciclo».

«La crescita più evidente – continua il DG -, negli ultimi tempi, è stata registrata grazie alla forte adesione dei giovanissimi 12-19enni: più di otto su dieci (82%) hanno ricevuto la prima dose di vaccino e il 59% ha completato il ciclo di immunizzazione. Ottimo viatico per garantire la massima sicurezza delle attività didattiche, ormai alle porte, negli istituti scolastici della città di Bari e dei comuni del territorio».

Tra questi, ben 25 sui 41 totali hanno toccato o superato quota 88% di copertura con prima dose e cinque hanno oltrepassato il traguardo del 90%: Putignano (91%), Noci (91%), Sammichele di Bari (90%), Giovinazzo (90%) e Bitetto (90%).

Numeri che si riflettono sulle alte percentuali raggiunte nelle diverse fasce d'età. Prima dose fatta per l'80% dei 20-29enni, così come per il 79% dei 30-39ennie l'84% della fascia 40-49 anni.

"Coperti" al 95%, sempre con prima dose, sia i 60-69enni sia gli over 80, mentre i 70-79 anni rappresentano il target generazionale più vaccinato in assoluto: il 98% ha ricevuto la prima dose e il 92% è completamente immunizzato.
  • Vaccino
Altri contenuti a tema
Effetto vaccino a scuola: in provincia di Bari -97% di contagi rispetto a un anno fa Effetto vaccino a scuola: in provincia di Bari -97% di contagi rispetto a un anno fa Il dato fornito dall'Asl. Lopalco: «Soddisfazione immensa»
Molfetta tra i Comuni con maggiore copertura vaccinale. La soddisfazione del Sindaco Molfetta tra i Comuni con maggiore copertura vaccinale. La soddisfazione del Sindaco Minervini: «Stiamo lentamente superando l'emergenza pandemica»
Campagna vaccinale: raggiunte a Molfetta le 88mila somministrazioni Campagna vaccinale: raggiunte a Molfetta le 88mila somministrazioni Più di 40mila cittadini hanno ricevuto il richiamo
Effetto Green pass a Molfetta: solo ieri 600 vaccinazioni Effetto Green pass a Molfetta: solo ieri 600 vaccinazioni Da oggi scattano le nuove regole per la certificazione verde ai lavoratori
Vaccino anti-Covid, via alla terza dose per gli over 60 in Puglia Vaccino anti-Covid, via alla terza dose per gli over 60 in Puglia Si parte da chi ha ricevuto il richiamo entro aprile
Vaccinazioni: a Molfetta 86% della popolazione con due dosi Vaccinazioni: a Molfetta 86% della popolazione con due dosi Proseguono le somministrazioni all'hub "Cozzoli"
Vaccini a Molfetta: pubblicato il calendario per le seconde dosi a ottobre Vaccini a Molfetta: pubblicato il calendario per le seconde dosi a ottobre La comunicazione dell'Asl Bari
Nunzia Azzollini lascia come referente delle vaccinazioni a Molfetta. Il ringraziamento del Sindaco Nunzia Azzollini lascia come referente delle vaccinazioni a Molfetta. Il ringraziamento del Sindaco Al suo posto ci sarà il dottor Gaetano Petitti
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.