mare
mare
Cronaca

Uomo in mare si rifiuta di tornare a riva

Guardia costiera e carabinieri al lavoro. Sul posto anche vigili urbani e un'ambulanza

Non è ancora chiaro perché si sia lanciato in mare e non è chiaro perché si rifiuti di uscire. Sono momenti concitati sul lungomare di Molfetta, altezza Inps. Un uomo, poco prima delle 17, si sarebbe lanciato in mare. il suo gesto è stato notato da alcune persone che hanno chiamato i soccorsi. Sta di fatto che, dopo un'ora, l'uomo rifiuta ogni soccorso. Non vuole aiuto. La temperatura dell'acqua comincia a scendere. In mare, su un gommone, si sono imbarcati militari della guardia costiera e carabinieri.

Nel frattempo, a riva, è arrivata un'ambulanza. Sul posto anche i vigili del fuoco oltre a decine di curiosi. Non si esclude, al momento, una azione di "forza" per riportare l'uomo rpima a riva e poi alla ragione.

Aggiornamento: l'uomo in mare è stato tratto in salvo.
  • Carabinieri
  • 118
  • guardia costiera
  • vigili urbani
Altri contenuti a tema
Carabinieri, controlli straordinari per il Ferragosto Carabinieri, controlli straordinari per il Ferragosto In corso controlli alla circolazione stradale e verifiche nell'area costiera
Ritrovato a Bitonto l'uomo con sospetta tubercolosi fuggito dall'ospedale Ritrovato a Bitonto l'uomo con sospetta tubercolosi fuggito dall'ospedale Aveva fatto perdere le proprie tracce mentre era ricoverato al Vittorio Emanuele II di Bisceglie
Ricoverato a Bisceglie per sospetta tubercolosi polmonare, fa perdere le sue tracce Ricoverato a Bisceglie per sospetta tubercolosi polmonare, fa perdere le sue tracce Lo hanno riferito i Carabinieri di Trani, che invitano a prestare la massima attenzione
Vigilanza e stop allo spaccio: i risultati del progetto "Scuole sicure" tra Molfetta e il resto dell'Italia Vigilanza e stop allo spaccio: i risultati del progetto "Scuole sicure" tra Molfetta e il resto dell'Italia In città in arrivo fondi per potenziare i controlli con la Polizia Locale
Truffe agli anziani, smascherati i malviventi. I ringraziamenti ai Carabinieri Truffe agli anziani, smascherati i malviventi. I ringraziamenti ai Carabinieri Una nota dell'associazione Eredi della Storia e delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma di Molfetta
Rubata a Molfetta l'auto dei sicari utilizzata nella sparatoria di Andria? Rubata a Molfetta l'auto dei sicari utilizzata nella sparatoria di Andria? L'indiscrezione raccolta dal quotidiano La Gazzetta del Mezzogiorno
Agli arresti domiciliari ma con refurtiva e droga, scoperti dai Carabinieri Agli arresti domiciliari ma con refurtiva e droga, scoperti dai Carabinieri Tornano in carcere un 29enne e un 31enne del luogo. Sequestrati anche 8 grammi di marijuana
Uccide un pitbull a colpi di pistola, arrestato un 59enne di Molfetta Uccide un pitbull a colpi di pistola, arrestato un 59enne di Molfetta L'uomo lo ha colpito con tre proiettili perché aveva aggredito il suo cane. Adesso è in carcere
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.