Torrione Passari
Torrione Passari

Tra terra e mare: le opere di Raffaele Cappelluti in mostra al Torrione Passari

Si tratta di nature morte realizzate su piccoli supporti raccolti dagli scogli

Nei suggestivi ambienti del Torrione Passari, tra favola, magia e trepidazione, sono stati collocati tre piccole nature morte di Raffaele Cappelluti realizzate su supporti raccolti dagli scogli dove il mare lascia e abbandona messaggi di ogni genere.

Dal 1° marzo queste opere nel piano superiore del Torrione Passari guardano verso una finestra dalle imposte smaltate di bianco ormai ingiallito dal tempo, appese su un muro affinché una rosa sul punto di sfiorire lasci anch'essa nel vento e nelle tempeste una promessa di poesia.

Come affermato dal professor Gaetano Mongelli in sede di presentazione della mostra, Raffaele Cappelluti è portavoce di una figurazione «di vecchio stampo», in grado però di solidificare l'«essenza della visione», facendo leva sulla durata delle cose e del ripercuotersi di questa durata nella coscienza. La figurazione di chi indaga le «buone cose» di uso quotidiano e i tanti «feticci» capaci di dare un senso alle sue nature morte: icone di una memoria insopprimibile, velate da una malinconia «senza tristezza».

Raffaele Cappelluti è nato a Molfetta. Negli anni '70 ha frequentato lo Studio del pittore Gaetano Grillo. In tanti decenni di carriera vanta esposizioni in giro per l'Italia ma anche all'estero, ad esempio in Inghilterra, in Francia, Spagna e Austria. Dunque non può che essere un piacere, per la sua Molfetta, tornare ad ospitarlo.

La mostra è visitabile in Via Sant'Orsola 13, dal martedì al venerdì dalle 17:30 alle 20:30. Il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17:30 alle 20:30.
  • Arte
Altri contenuti a tema
Inaugurata la mostra d'arte "L'immortalità del bello" a Molfetta Inaugurata la mostra d'arte "L'immortalità del bello" a Molfetta Le opere di Paolo Sciancalepore in esposizione alla Galleria 54 di Arte Contemporanea
La molfettese Pamela Diamante premiata alla fiera internazionale d'arte moderna e contemporanea a Milano La molfettese Pamela Diamante premiata alla fiera internazionale d'arte moderna e contemporanea a Milano Classe 1985, ha conseguito il diploma in Scultura all'Accademia di Belle Arti di Bari
L'arte di Michele Zaza protagonista in una mostra a Napoli L'arte di Michele Zaza protagonista in una mostra a Napoli Il progetto espositivo sarà visitabile al Maschio Angioino dal 16 luglio
Oggi il vernissage della mostra d'arte "in 4" a Molfetta Oggi il vernissage della mostra d'arte "in 4" a Molfetta Rassegna visitabile fino al 30 luglio presso la Galleria d'Arte Contemporanea 54
L'arte come sguardo sull'uomo: la mostra "Art in the open" a Molfetta L'arte come sguardo sull'uomo: la mostra "Art in the open" a Molfetta Rassegna visitabile nella Sala dei Templari fino al prossimo 11 luglio
"La tenerezza dell'errore umano", una mostra d'arte nella Chiesa della Morte a Molfetta "La tenerezza dell'errore umano", una mostra d'arte nella Chiesa della Morte a Molfetta Ingresso libero dalle 18 alle 21 fino al prossimo 11 luglio
Altre opere di Pin ad arricchire la bellezza estetica di Molfetta Altre opere di Pin ad arricchire la bellezza estetica di Molfetta Minervini: «Il processo di modernità prosegue»
Gli scatti di Vincenzo de Pinto nella rivista arichiviodietnografia Gli scatti di Vincenzo de Pinto nella rivista arichiviodietnografia La rivista è del Dipartimento delle culture Europee e del Mediterraneo
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.