Maridda Poli a TourismA
Maridda Poli a TourismA

Tourisma, grandi riconoscimenti per il Pulo di Molfetta

La dolina al centro delle discussioni al Salone dell'archeologia e del turismo culturale

"Il Pulo di Molfetta è un insediamento preistorico estremamente complesso, articolato e ha un'importanza straordinaria sotto tanti profili. Anche se non è ancora conosciuto al grande pubblico, è moto noto tra gli studiosi internazionali".

Lo afferma ai margini di TourismA, il salone dell'Archeologia e del Turismo culturale appena conclusosi a Firenze che ha visto la partecipazione di Molfetta con l'assessore alla Cultura Maridda Poli e l'archeologo Nicola de Pinto, uno dei più importanti archeologi d'Italia, Giuliano Volpe, professore ordinario all'università di Bari, ex rettore dell'Università di Foggia e presidente della Federazione delle Consulte Universitarie di Archeologia.

"La dolina molfettese – spiega lo studioso – ha una peculiarità unica. Non è soltanto importante paesaggisticamente e naturalisticamente, ma soprattutto per l'opera dell'uomo che lo ha trasformato nel corso del tempo e che in un contesto così peculiare ne conserva le tracce. C'è la fase dell'età preistorica, la fase antica, che andrebbe ulteriormente indagata, e poi c'è l'età moderna che merita un'attenzione particolare. Il Pulo consente di ripercorrere migliaia di anni del rapporto tra uomo e ambiente e dello sfruttamento delle risorse, come in pochi altri casi al mondo. Apprezzo lo sforzo di valorizzarlo e di metterlo in connessione con altre realtà del territorio pugliese. Siamo sulla strada giusta e vincente".

Soddisfatto per il successo del Pulo a TourismA il sindaco Tommaso Minervini. "Questa –afferma - è la conferma del nostro impegno del fare che porta buoni frutti a Molfetta".
  • Pulo
Altri contenuti a tema
Nel 2023 più risorse per il Pulo di Molfetta. Minervini: «Sarà riferimento turistico in Puglia» Nel 2023 più risorse per il Pulo di Molfetta. Minervini: «Sarà riferimento turistico in Puglia» L'assessore alla cultura Rossiello: «Soddisfatti dell'interesse mostrato dalla Regione»
Una pianta rara nel Pulo di Molfetta: «Dimostra l'unicità dell'ecosistema della dolina» Una pianta rara nel Pulo di Molfetta: «Dimostra l'unicità dell'ecosistema della dolina» Le parole di Raffaele Annese, vicepresidente del Centro Studi e Didattica Ambientale Terrae
Il 25 agosto torna a Molfetta la rassegna "Sotto il cielo dei miti" Il 25 agosto torna a Molfetta la rassegna "Sotto il cielo dei miti" Tre serate tra teatro e archeologia nel giardino del Museo del Pulo
Il Comune di Molfetta cerca guide turistiche per il Pulo e il suo Museo Archeologico Il Comune di Molfetta cerca guide turistiche per il Pulo e il suo Museo Archeologico Riaperti i termini per l'invio delle candidature
Pulo, l'ex convento dei Cappuccini in vendita: il Comune di Molfetta manifesta il diritto di prelazione Pulo, l'ex convento dei Cappuccini in vendita: il Comune di Molfetta manifesta il diritto di prelazione Inviata una comunicazione al Ministero della Cultura, alla Regione Puglia e alla Città Metropolitana
La Cooperativa FeArt: «Al Pulo di Molfetta serve programmazione, non bastano le visite gratuite» La Cooperativa FeArt: «Al Pulo di Molfetta serve programmazione, non bastano le visite gratuite» La nota in merito alla gestione della dolina carsica da parte del Comune
Tanti visitatori al Pulo di Molfetta nel primo weekend del 2022 Tanti visitatori al Pulo di Molfetta nel primo weekend del 2022 In ogni fine settimana sarà possibile accedere gratuitamente alla dolina carsica
Da gennaio ripartono le visite guidate al Pulo di Molfetta Da gennaio ripartono le visite guidate al Pulo di Molfetta Pubblicato intanto un Avviso pubblico per la formazione di nuove guide
© 2001-2023 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.