Tommaso Minervini
Tommaso Minervini
Vita di città

Tommaso Minervini conferma il primo caso di Coronavirus a Molfetta

Positiva al tampone una persona in quarantena dopo arrivo dal Nord

Si registra il primo caso ufficiale di Coronavirus a Molfetta: a dichiararlo è il sindaco Tommaso Minervini durante uno dei consueti aggiornamenti sul tema di strettissima attualità legato al COVID-19.

Come riportato dal primo cittadino, si tratterebbe di una delle persone in quarantena dopo il rientro dal Nord che, accusati alcuni sintomi del virus fra i quali la febbre, sarebbe stata sottoposta al tampone che ha dato esito positivo. Sono circa quaranta le persone in isolamento dopo essere tornate in città dal Settentrione, zona fin qui più colpita dal virus nella nostra penisola.

Minervini ha anche ribadito la totale necessità di arginare qualsiasi forma di fake news perché, in un momento come questo, diffondere false notizie è una assoluta idiozia. Sono state depositate già due denunce negli ultimi giorni per notizie prive di fondamento diffuse ignobilmente in rete. Inevitabilmente, si ribadisce con fermezza l'importanza di evitare le uscite dalla propria abitazione per limitare il contagio che, nelle prossime settimane, dovrebbe raggiungere il suo picco.

La persona in questione, ricoverata al Policlinico di Bari, sarebbe comunque in buone condizioni e dal sindaco, come da tutti noi, va a lei un augurio di pronta guarigione.
Carico il lettore video...
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Covid, in rialzo il numero dei contagi settimanali a Molfetta: +13 Covid, in rialzo il numero dei contagi settimanali a Molfetta: +13 Nel report della scorsa settimana erano stati zero
Cittadinanzattiva e Tribunale del Malato: «Criticità nell'hub vaccinale di Molfetta» Cittadinanzattiva e Tribunale del Malato: «Criticità nell'hub vaccinale di Molfetta» Le segnalazioni recepite dai volontari direttamente dai fruitori del servizio
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Dati sulle ospedalizzazioni sostanzialmente invariati
Sempre bassi gli indici di positività ai test Covid in Puglia Sempre bassi gli indici di positività ai test Covid in Puglia Registrati purtroppo altri 3 decessi nelle ultime ore
Covid in Puglia, diminuisce il dato dei ricoverati Covid in Puglia, diminuisce il dato dei ricoverati Appena 42 nuovi casi positivi registrati nelle ultime ore
Bollettino Covid, dati stabili in Puglia nelle ultime ore Bollettino Covid, dati stabili in Puglia nelle ultime ore Registrato un decesso. Restano 152 i ricoverati
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.