Incidente
Incidente

Sicurezza in Via Corrado Salvemini. Il tema torna di stretta attualità

I residenti alzano la voce dopo il brutto incidente di qualche giorno fa

L'ultimo incidente è avvenuto circa 48 ore fa: due auto si sono scontrate finendo una al centro della carreggiata, l'altra contro il muretto di recinzione dei campetti da calcio nei pressi. Completamente distrutte. Solo un miracolo ha evitato la tragedia.
Ma di sinistri, più o meno gravi, se ne potrebbero raccontare quasi quotidianamente.

Sempre lì. Sempre su Via Corrado Salvemini.

Il tema sicurezza, su una delle arterie stradali più importanti della zona di Ponente, non può più essere rimandato.
Quello stradone è ormai percorso da automobilisti che sfrecciano, incuranti della segnaletica che dispone il limite di velocità a 30 km/h, della presenza di ingressi a condominii, a scuole ed oratori.
E quella curva cieca, poco prima dell'incrocio con Viale Giovanni XXIII potrebbe molto presto far fare la conta delle vittime.

Che fare, allora?
I residenti sono stanchi. Da anni lamentano della mancanza di interventi di prevenzione che possano davvero arginare il problema. Che vale sia per chi è a bordo di un mezzo sia per i pedoni se si pensa che domenica sera tre donne, sulle strisce pedonali, stavano anche per essere investite.

E a settembre, con l'inizio delle lezioni nelle scuole attorno a Via Corrado Salvemini, la situazione sarà ulteriormente amplificata.
  • via Corrado Salvemini
Altri contenuti a tema
70 Via Corrado Salvemini, ultimata l'isola di traffico Via Corrado Salvemini, ultimata l'isola di traffico Dopo le polemiche, ripristinato lo stato sicuro del luogo
12 Ennesimo incidente su Via Corrado Salvemini. Adesso la sicurezza è un caso Ennesimo incidente su Via Corrado Salvemini. Adesso la sicurezza è un caso Una settimana fa un altro sinistro. E "la rotonda" è ancora lì
Campetto di Via Salvemini: struttura fatiscente. E di sera terra di nessuno Campetto di Via Salvemini: struttura fatiscente. E di sera terra di nessuno Presto il cantiere per la riqualificazione. Ma potrebbe non bastare
Via C.Salvemini, seconda voragine nell'asfalto. E i residenti hanno paura Via C.Salvemini, seconda voragine nell'asfalto. E i residenti hanno paura Frana ancora la strada, transennata da settembre: le foto
Via C. Salvemini, l'asfalto continua a franare. E i camion vanno contromano Via C. Salvemini, l'asfalto continua a franare. E i camion vanno contromano Situazione sempre più pericolosa: solo la fortuna evita gli incidenti
Via C.Salvemini, sfiorata la tragedia: quando i lavori sul tombino franato? Via C.Salvemini, sfiorata la tragedia: quando i lavori sul tombino franato? Urge l'intervento di riparazione: tanti percorrono "la rotonda" in senso contrario
Tre interventi da giugno, il tombino frana ancora: LE FOTO Tre interventi da giugno, il tombino frana ancora: LE FOTO Ancora disagi su via Corrado Salvemini: il maltempo unico responsabile?
Chiusa da metà luglio, riaperta al traffico via C. Salvemini Chiusa da metà luglio, riaperta al traffico via C. Salvemini In prossimità di un tombino l'asfalto era sprofondato dopo le piogge di giugno e luglio
© 2001-2018 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.