setter
setter
Cronaca

Setter agonizzante e gravemente malato abbandonato davanti al canile

Sdegno unanime della città. La Lega del Cane «Ricompensa a chi ci darà notizie sul padrone»

E' stata abbandonata agonizzante, con l'utero in necrosi e completamente fuori, davanti al canile comunale, un esemplare femmina di setter. A poca distanza da lei, che nulla avrebbe potuto fare per difendersi, un branco di maremmani. Che, è evidente, ha mostrato nei suoi confronti maggiore pietà dell'essere che l'ha abbandonata.
E' questa la scena che si è presentata davanti ai volontari della Lega del Cane di Molfetta nella mattinata di martedì.
Immediati i soccorsi nei confronti della cagnolina, urgentemente operato, ma sul cui futuro non ci si può ancora sbilanciare: nonostante l'intervento chirurgico sia andato bene, lo stato di salute del setter, già fortemente compromesso, potrebbe non consentirle di sopravvivere.

«Aveva un tumore di oltre un chilo e secondo il veterinario era così già da qualche tempo. Non osiamo nemmeno immaginare il dolore provato da quella povera cagnetta», fanno sapere dalla Lega del Cane.
«La cosa fondamentale sarebbe scoprire chi ha compiuto il gesto infame ma in quella zona ci sono pochissime telecamere, l'unica speranza è che qualcuno riconosca il cane. Siamo disposti ad offrire una ricompensa a chi ci darà informazioni sul padrone», annunciano i volontari della Lega del Cane. Si cerca un'auto blu.

A prescindere dall'amore che si può provare nei confronti degli animali, le uniche parole che possono commentare tale barbarie sono soltanto di sdegno e vergogna.
Chiunque riconosca il cane o abbia visto qualcosa può rivolgersi ai volontari della Lega del Cane mandando una mail all'indirizzo legadelcanemolfetta@libero.it o un messaggio privato al profilo facebook Lega del Cane Molfetta oppure recandosi al canile comunale
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • lega del cane
  • abbandono cani
Altri contenuti a tema
1 Altri bocconi avvelenati contro gli animali per le strade di Molfetta Altri bocconi avvelenati contro gli animali per le strade di Molfetta Ritrovamenti in via Roma e via XX settembre. Lega del Cane: «Situazione grave»
1 Cani morti avvelenati a Molfetta, i proprietari: «Chi ha visto denunci» Cani morti avvelenati a Molfetta, i proprietari: «Chi ha visto denunci» I due episodi in via San Giacchino. Ma le segnalazioni giungono anche dalla zona di via San Francesco d'Assisi
1 Due cani morti avvelenati a Molfetta. Gli episodi su via San Gioacchino Due cani morti avvelenati a Molfetta. Gli episodi su via San Gioacchino La Lega del Cane chiede giustizia. Denunce alla Polizia Locale
Altri 9 cuccioli abbandonati dentro delle scatole a Molfetta Altri 9 cuccioli abbandonati dentro delle scatole a Molfetta Gli animali sono stati condotti in canile
Gatti massacrati e uccisi. Un altro caso di maltrattamenti su animali a Molfetta? Gatti massacrati e uccisi. Un altro caso di maltrattamenti su animali a Molfetta? I due corpi martoriati sono stati ritrovati nei pressi del Pulo. La denuncia delle Associazioni
"Aiutiamo insieme gli animali meno fortunati". La Coop di Molfetta ospiterà l'iniziativa: aderisce anche la Lega Nazionale per la Difesa del Cane "Aiutiamo insieme gli animali meno fortunati". La Coop di Molfetta ospiterà l'iniziativa: aderisce anche la Lega Nazionale per la Difesa del Cane All’evento di sensibilizzazione di sabato prossimo aderiranno i volontari della sezione di Molfetta e della delegazione di Bitonto
2 Via i cani. I senza fissa dimora restano nella catapecchia ai limiti igienico sanitari: IL VIDEO Via i cani. I senza fissa dimora restano nella catapecchia ai limiti igienico sanitari: IL VIDEO Le immagini delle condizioni in cui i due uomini vivono con gli animali a pochi metri dal Cimitero
13 Le guardie zoofile sottraggono due cuccioli a due senza fissa dimora Le guardie zoofile sottraggono due cuccioli a due senza fissa dimora Titti la Volpe: «Situazione vergognosa: intervenga il Comune e l’Asl»
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.