Seconda mamma
Seconda mamma

"Seconda mamma", il dono solidale per la Pasqua

L'associazione si occupa di circa 40 famiglie offrendo assistenza a 360 gradi. La presidente Ambrosi: "Tantissime richieste nelle prime 72 ore"

Un dono solidale per poter continuare ad aiutare decine di famiglie in difficoltà. È questa l'iniziativa lanciata dalla onlus barese "Seconda Mamma" in vista delle festività di Pasqua. L'associazione, nata quattro anni fa, è una delle realtà più consolidate del territorio. Sono 70 i volontari che, giorno dopo giorno, cercano di dare un futuro migliore alle persone colpite dalla crisi economica o in condizioni di fragilità.
"Il dono che abbiamo scelto per la Pasqua – spiega Serena Ambrosi, presidente dell'associazione – è un oggetto di ceramica con sette punte. Ognuna di queste rappresenta un valore che ha tracciato il cammino di Seconda Mamma: dignità, solidarietà, inclusione, determinazione, speranza, amore e felicità. Si tratta di un vero e proprio inno alla vita. Le festività rappresentano un'occasione per coinvolgere i cittadini in una raccolta fondi che ci permetta di andare avanti. Siamo una onlus che si sostiene soltanto per mezzo di donazioni, non abbiamo altre entrate. Il contributo dei baresi è fondamentale per il proseguo dei nostri progetti".

Nonostante la pandemia di Coronavirus e la conseguente crisi economica, in tantissimi hanno già risposto all'appello di Seconda Mamma: "Abbiamo avuto tantissime richieste – prosegue la presidente Ambrosi –e abbiamo presentato il dono solidale circa 72 ore fa. Questo tipo di risposta non può che farci piacere: la gente ripone fiducia nei nostri progetti, questo ci ripaga dei tanti sacrifici che facciamo giorno dopo giorno".

Seconda Mamma segue assiduamente circa 40 famiglie. L'associazione fornisce generi alimentari ma si preoccupa anche dei bisogni del nucleo familiare: un'assistenza a 360 gradi che termina soltanto quando le persone in difficoltà non hanno più bisogno di aiuto. Durante il lockdown, la onlus ha dato vita ad una raccolta fondi straordinaria che ha permesso a circa 300 famiglie di affrontare la crisi con una marcia in più: "Bisogna dar merito ai nostri volontari che, tra difficoltà e pericoli legati alla pandemia, sono riusciti ad aiutare le persone che non riuscivano a portare un piatto a tavola – continua Ambrosi -. Abbiamo ricevuto centinaia di richieste e siamo riuscite a soddisfarle, è stata una grande vittoria per tutti noi".

Seconda Mamma offre una assistenza a 360 gradi alle famiglie in condizioni di fragilità: "Ci occupiamo dei minori presenti nella scuola Annibale di Francia di Bari – conclude la presidente - e sosteniamo i bambini che si recano in carcere per salutare i propri genitori. Abbiamo lanciato un progetto di stampo norvegese, il "kit nascita": doniamo un grande pacco con tutto il materiale necessario per accudire un neonato. Un vero e proprio benvenuto alla vita per le mamme in difficoltà. Ci occupiamo anche della fornitura di materiale scolastico ai bimbi che frequentano la scuola dell'infanzia e la scuola primaria. A breve lanceremo un nuovo progetto in collaborazione con il Cara di Bari e siamo in attesa di ricevere informazioni sulla ripresa del progetto per favorire il diritto allo sport. Vogliamo dare un'altra occasione a chi è stato privato della propria dignità".

Clicca qui per prenotare il dono solidale di Seconda Mamma.
  • Pasqua
Altri contenuti a tema
A Pasqua 600 chili di aiuti alimentari per le famiglie fragili di Molfetta A Pasqua 600 chili di aiuti alimentari per le famiglie fragili di Molfetta Minervini: «Ringrazio tutte le realtà che si stanno dimostrando solidali»
Buona Pasqua, Molfetta! Buona Pasqua, Molfetta! Le parole di don Tonino: «che la sua profezia di pace risuoni più forte in questi giorni segnati da rigurgiti di violenza»
Verso Pasqua, a Molfetta una raccolta solidale di uova per i più piccoli Verso Pasqua, a Molfetta una raccolta solidale di uova per i più piccoli Più di 800 uova di cioccolato consegnate da Sermolfetta, Consorzio Metropolis e Croce Rossa
Seconda Pasqua con il Covid: il Comune di Molfetta a sostegno delle iniziative sul territorio Seconda Pasqua con il Covid: il Comune di Molfetta a sostegno delle iniziative sul territorio Cambiate le croci del Calvario. Poi mostre, concerti e attività in streaming per anziani e bambini
Senza le processioni, Molfetta celebrerà la Pasqua con una mostra fotografica Senza le processioni, Molfetta celebrerà la Pasqua con una mostra fotografica Mostra organizzata dall'Associazione fotografi professionisti della città
Pasqua, Coldiretti:  «Gettonata la vacanza in agriturismo» Pasqua, Coldiretti: «Gettonata la vacanza in agriturismo» Boom del cibo e delle tradizioni enogastronomiche locali
Francesco Stanzione presenta a Molfetta l'ultimo libro dedicato alle processioni di Pasqua Francesco Stanzione presenta a Molfetta l'ultimo libro dedicato alle processioni di Pasqua Ieri evento nel Museo diocesano
La processione del Sabato Santo a Molfetta raccontata nel nuovo libro di Francesco Stanzione La processione del Sabato Santo a Molfetta raccontata nel nuovo libro di Francesco Stanzione Presentazione venerdì 15 febbraio 2019 alle ore 19 presso il Museo diocesano
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.