Lavori scuola
Lavori scuola

Scuola, prosegue il piano di riqualificazione agli istituti di Molfetta

I lavori riguardano interventi strutturali e messa a norma

Prosegue il piano di riqualificazione delle scuole di Molfetta. A fare il punto della situazione, dopo mesi di lavoro in diversi istituti, è stato il sindaco Tommaso Minervini: «La Scuola è importante per la sua straordinaria funzione sociale e culturale, per questa semplice ragione deve essere un luogo sicuro».

«Molfetta presentava una situazione relativa agli edifici scolastici di competenza comunale molto compromessa - spiega - che abbiamo deciso di risolvere con il coraggio del fare. Certo ritrovarsi ad affrontare una situazione con la quasi totalità degli edifici scolastici non a norma non è per nulla una cosa facile. Ma sapete anche che non mi piace polemizzare, preferisco investire le energie in modo positivo per risolvere i problemi anziché trovare giustificazioni e incolpare chi ha fallito. Ed con questo spirito propositivo e costruttivo che abbiamo investito in progettazione e reperito finanziamenti per risolvere e realizzare i lavori di riqualificazione e messa a norma di circa 18 Istituti».

«C'è ancora da lavorare, certo...ma moltissimo abbiamo fatto. Di queste enorme lavoro, possiamo senza dubbio affermare che la riqualificazione della Pascoli-da Vinci, plesso che ospita lo storico Liceo e la scuola media, sia l'intervento che ci rende più orgogliosi. La Pascoli-da Vinci è il cuore pulsante, la culla della cultura della nostra città. Storia, linfa che ha animato le più brillanti menti. La Pascoli-da Vinci non è un Istituto qualsiasi è il simbolo di tutto ciò che la scuola può rappresentare nella nostra città» ha aggiunto Minervini.

«La riqualificazione - conclude - consiste in un intervento strutturale che va dall'adeguamento sismico dell'intero plesso, al rinforzo delle volte, solai e murature. All' efficientamento energetico. E per concludere al restauro dei secolari portoni in legno. Lavori importanti che stiamo realizzando attraverso l'aggiudicazione di due finanziamenti per oltre 2 milioni di euro e necessari per restituire dignità allo storico Istituto».
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Lo scrittore Francesco Carofiglio incontra gli studenti di Molfetta Lo scrittore Francesco Carofiglio incontra gli studenti di Molfetta Appuntamento domani alle 9 al Liceo Scientifico "A. Einstein"
Scuola Cozzoli: dal Comune di Molfetta l'ok per la realizzazione di due nuove aule Scuola Cozzoli: dal Comune di Molfetta l'ok per la realizzazione di due nuove aule Riconversione degli spazi al piano terra dell'istituto
Conoscere la sostenibilità ambientale nelle scuole: l'impegno di Plastic Free Molfetta Conoscere la sostenibilità ambientale nelle scuole: l'impegno di Plastic Free Molfetta In settimana giornata di sensibilizzazione presso il Comprensivo "S.G. Bosco"
Oggi al via l'ottava edizione di "Libriamoci" promossa dal Liceo Classico Oggi al via l'ottava edizione di "Libriamoci" promossa dal Liceo Classico L'iniziativa coinvolgerà anche gli studenti di alcune scuole medie di Molfetta
Per "Eduscopio" al top gli istituti superiori di Molfetta Per "Eduscopio" al top gli istituti superiori di Molfetta Il riconoscimento dall'iniziativa promossa dalla Fondazione Giovanni Agnelli
A Molfetta finanziamento per l'adeguamento sismico dell'IISS "Ferraris" e il liceo "Einstein" A Molfetta finanziamento per l'adeguamento sismico dell'IISS "Ferraris" e il liceo "Einstein" Ok dalla Città Metropolitana per 4,5 milioni di euro
Nuovo anno scolastico, il messaggio del sindaco di Molfetta agli studenti Nuovo anno scolastico, il messaggio del sindaco di Molfetta agli studenti Minervini: «Auguro un ritorno tra i banchi nel segno della normalità»
Scuola, scade il 24 settembre il bando per la fornitura dei libri in Puglia Scuola, scade il 24 settembre il bando per la fornitura dei libri in Puglia Il contributo riguarda spese per libri di testo e sussidi didattici
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.