La Fiat 500
La Fiat 500
Cronaca

Rubati pneumatici ad auto in sosta: brutto risveglio per i cittadini di Molfetta

Ė successo nella notte fra il rione Arbusto e la zona di nuova espansione. I proprietari si sono rivolti ai Carabinieri

Parcheggiano la propria autovettura sotto casa, di sera. E al risveglio se la ritrovano senza pneumaticicerchioni e in bilico su una fila di mattoni e pietre. Ė successo in alcune zone periferiche di Molfetta, nel corso della notte appena trascorsa.

E così, i proprietari di una Fiat 500, di una Fiat Bravo e di una Fiat Punto (nella gallery), questa mattina, quando sono usciti da casa per andare al lavoro, si sono ritrovati davanti ad una scena sconfortante: niente più pneumatici e cerchioni e vetture posate direttamente su alcuni mattoni e massi di grosse dimensioni. Increduli, i proprietari non hanno potuto fare altro che rivolgersi ai Carabinieri.

Gli episodi, avvenuti nel corso della notte, in un orario ancora non definibile, si sono registrati nel rione Arbusto, nella zona di nuova espansione posta alle spalle dell'ospedale cittadino intitolato a monsignor Antonio Bello e nell'area circostante la stazione ferroviaria. I Carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno scarni elementi a loro favore per scoprire i misteriosi ladri di pneumatici.

I militari sono già alla ricerca di telecamere di videosorveglianza che puntassero sui luoghi dei furti per cercare di identificare i responsabili che, di certo, hanno agito in squadra, sapendo come muoversi. Le fotografie, intanto, hanno fatto ben presto fatto il giro dei social network.
3 fotoRubati pneumatici ad auto in sosta: brutto risveglio per i cittadini di Molfetta
Rubati pneumatici ad auto in sosta: brutto risveglio per i cittadini di MolfettaRubati pneumatici ad auto in sosta: brutto risveglio per i cittadini di Molfettatarga
  • Furti Molfetta
Altri contenuti a tema
Furto nella farmacia dell'ospedale di Molfetta: rubati farmaci antitumorali Furto nella farmacia dell'ospedale di Molfetta: rubati farmaci antitumorali Il furto nella notte. Si tratta di prodotti molto costosi, sull'accaduto indagano i Carabinieri
Derubata dopo aver prelevato al bancomat dell'Unicredit Derubata dopo aver prelevato al bancomat dell'Unicredit Furto con destrezza: sparito il portafogli di una donna del posto. Indagano i Carabinieri
Tentano di svaligiare una villa: ladri messi in fuga dalla vigilanza Apulia Tentano di svaligiare una villa: ladri messi in fuga dalla vigilanza Apulia Il colpo sventato in località Piscina Rossa, provvidenziale l'attivazione dell'antifurto. Indagano i Carabinieri
Furti nelle campagne, episodi anche a Molfetta. CIA Levante scrive al Prefetto Furti nelle campagne, episodi anche a Molfetta. CIA Levante scrive al Prefetto Nel mirino intere produzioni, attrezzi e mezzi agricoli, anche di giorno
Furto in un'azienda di Molfetta. La refurtiva trovata su un mezzo lungo la Andria-Bisceglie Furto in un'azienda di Molfetta. La refurtiva trovata su un mezzo lungo la Andria-Bisceglie Trafugati dispositivi elettronici e apparecchi di videosorveglianza dal valore di circa 50mila euro
Shopping notturno nella gioielleria F.D.V.. Ladri in fuga con oro e argento Shopping notturno nella gioielleria F.D.V.. Ladri in fuga con oro e argento Il colpo nella notte in via XX Settembre. I malviventi hanno asportato merce per un valore ancora in fase di quantificazione
Ladri nel bar dell'area di servizio IP: rubate sigarette Ladri nel bar dell'area di servizio IP: rubate sigarette È successo ieri sera lungo la strada vicinale Padula. Sul posto, per le indagini, i Carabinieri
Violato anche il supermercato Lidl, rubati 5mila euro Violato anche il supermercato Lidl, rubati 5mila euro Il furto nella notte, su via Olivetti. Forzato un ingresso posteriore, indagano i Carabinieri
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.