basilica madonna dei martiri
basilica madonna dei martiri
Politica

Rione Madonna dei Martiri: botta e risposta tra Ninnì Camporeale e Paola Natalicchio

E di mezzo ci finisce anche la festa patronale

Da una parte c'è il consigliere di FI, Camporeale che accusa l'amministrazione, «Silenzio, indifferenza e completo disinteresse». Dall'altra il sindaco Natalicchio, che risponde «Nessuna strumentalizzazione e nessun dubbio sull'impegno». Al centro c'è la festa patronale.
Ha fatto rapidamente il giro della città quanto riportato da Ninnì Camporeale in una nota diffusa alla stampa: il consigliere comunale all'opposizione, infatti, riprendendo quanto scritto in una lettera da Fra Pio Capri, rappresentante dell'ordine dei Francescani della Madonna dei Martiri, ha annunciato che «si è determinato insieme con la Comunità religiosa che opera all'interno alla Basilica e quella rionale a portare avanti la protesta affinché siano ascoltate le richieste di intervento immediato sul piazzale antistante la basilica e sul Viale dei Crociati nulla escludendo nemmeno iniziative piuttosto clamorose»,

Tra queste, quella che nessuno si aspetterebbe: «ipotizzare il diniego dell'autorizzazione a portare in processione la statua della SS Madonna dei Martiri in occasione dei consueti festeggiamenti del 7-8 e 9 settembre» da parte degli stessi frati.
Così, tra accuse pesanti rivolte all'amministrazione, Camporeale chiede al Sindaco e all'assessore ai lavori pubblici «un incontro immediato ad horas affinché sia ricevuta una delegazione composta anche dai residenti e rappresentanti del rione Madonna dei Martiri e si possa concordare forme, modi e termini per interventi immediati di ripristino del manto stradale nonché gli ulteriori interventi a medio e lungo termine occorrenti per restituire dignità, ordine e decoro all'intera area».

Non si è fatta attendere la risposta del primo cittadino. Toni decisi e forti quelli usati da Paola Natalicchio, tesi tutti a difendere l'operato della propria amministrazione.
«Nessuno strumentalizzi la festa patronale e nessuno dubiti dell'impegno di questa amministrazione verso il quartiere Madonna dei Martiri che è un pezzo importante della storia e dell'orgoglio di Molfetta », si legge in un comunicato diffuso da Palazzo di Città.

«Pur di strappare qualche titolo sotto l'ombrellone, il centrodestra molfettese lancia allarmi ingiustificati. Mi sorprende il tardivo interessamento di esponenti delle forze politiche che egli ultimi anni hanno governato la città relegando a lunghe battaglie legali e salvifici megaprogetti il recupero del quartiere", prima di ricordare gli sforzi e le attività svolte in questi primi quattordici mesi di governo su Molfetta volti anche a dare di nuovo centralità alla zona e, continua il Sindaco, "saremo felici di avviare con la piena collaborazione dei frati della Basilica la restituzione al quartiere degli impianti sportivi e del bel giardino antistante all'ospedaletto».

La sensazione è quella di trovarsi ancora, purtroppo, nel bel mezzo di una campagna elettorale.
  • Paola Natalicchio
  • rione madonna dei martiri
  • festa patronale
  • ninnì camporeale
Altri contenuti a tema
1 Natalicchio, appello alla sinistra molfettese: «Basta alle divisioni inutili» Natalicchio, appello alla sinistra molfettese: «Basta alle divisioni inutili» L'ex sindaco commenta anche la mozione di sfiducia al sindaco Minervini
Si chiude la Festa Patronale: la Madonna dei Martiri è in Basilica Si chiude la Festa Patronale: la Madonna dei Martiri è in Basilica Finito il percorso sul mezzo mobile: la compatrona accolta tra gli appalusi dei fedeli
Festa Patronale: la Madonna dei Martiri sul mezzo mobile torna in Basilica Festa Patronale: la Madonna dei Martiri sul mezzo mobile torna in Basilica Si avvia alla conclusione l'edizione 2021: il simulacro di nuovo per le vie della città
Si conclude oggi la Festa Patronale a Molfetta Si conclude oggi la Festa Patronale a Molfetta La Madonna dei Martiri torna in Basilica, ancora sul mezzo mobile
Festa patronale, il simulacro della Madonna dei Martiri in Corso Dante Festa patronale, il simulacro della Madonna dei Martiri in Corso Dante Si è conclusa la particolarissima "processione" prevista per il 2021
Festa patronale, la Madonna dei Martiri di passaggio all'ospedale di Molfetta Festa patronale, la Madonna dei Martiri di passaggio all'ospedale di Molfetta Il corteo con il simulacro proseguirà poi verso il tratto conclusivo
Festa patronale, Padre Alessandro incorona la Madonna dei Martiri Festa patronale, Padre Alessandro incorona la Madonna dei Martiri Domani solenne messa pontificale con il cardinale Pietro Parolin
Domani concerto della Fanfara dei Carabinieri per la Madonna dei Martiri Domani concerto della Fanfara dei Carabinieri per la Madonna dei Martiri Inizio previsto alle 21:30 su Corso Dante
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.