Consiglio comunale
Consiglio comunale
Politica

Rifondazione comunista: «Certificato il trasformismo della maggioranza»

Il commento del partito all'opposizione in Consiglio Comunale

Rifondazione comunista invia la seguente nota stampa che pubblichiamo integralmente


"Abbiamo dovuto ingaggiare un duro corpo a corpo, negli ultimi mesi, per ottenere quello che doveva essere ovvio e scontato, il rispetto della previsione dell'art. 26 dello statuto comunale la legge fondamentale delle nostra città, per cui uno dei due vicepresidenti del Consiglio Comunale deve essere espressione della minoranza.
Nel consiglio comunale di ieri è stata quindi eletta la nostra consigliere comunale Paola de Candia cui auguriamo buon lavoro in qualità di nuova vicepresidente del Consiglio Comunale della Città di Molfetta.
Siamo sicuri che potrà contribuire in maniera decisiva a una evoluzione più garantista a tutela delle opposizioni da parte dell'ufficio di presidenza del nostro consiglio Comunale.
Nel consiglio di ieri, inoltre, dovevano essere approvati soltanto gli equilibri di bilancio ma ad essere certificata è stata anche la nuova composizione e i nuovi equilibri interni alla maggioranza.
Il centrodestra continua a fornire supporters al sindaco Minervini, il consigliere Fulvio Spadavecchia eletto nelle liste di Forza Italia passa armi e bagagli nel neo gruppo consigliare Noi, il cuore della maggioranza di governo.
La prova inconfutabile, se mai ce ne fosse stato bisogno, che la cifra complessiva di questa maggioranza è il più becero trasformismo, ma si fa questo ed altro per tenere in piedi un amministrazione che fa acqua da tutte le parti.
Il Partito democratico votando la salvaguardia e l'assestamento di bilancio mostra di essere uno dei più fedeli sostenitori di questa maggioranza nonostante i roboanti annunci di opposizione dura e pura.
Per questo riteniamo che logicamente il Partito democratico non possa rappresentare l'alternativa a se stesso, al mostro a tre teste PD, Minervini, Tammacco ma al contrario l'alternativa si costruisce con chi è stato coerentemente all'opposizione.
Tante volte abbiamo sentito questa maggioranza autorappresentarsi come al di là della destra e della sinistra, l'importante è risolvere i problemi, ma spesso sono le questioni internazionali e politiche generali a disvelare appartenenze nascoste.
Abbiamo proposto un ordine del giorno in cui abbiamo chiesto al Consiglio Comunale la condanna delle continue violazioni dei diritti dei palestinesi da parte dello stato di Israele, la condanna dell'occupazione, il sostegno al riconoscimento dello Stato palestinese da parte dell'Italia e delle Nazioni Unite.
Ma per le destre di tutto il mondo Israele non si tocca, infatti, la destra di governo e la destra di opposizione hanno bocciato l'ordine del giorno con la stessa motivazione: qualsiasi critica a Israele significa negare il suo diritto all'esistenza. Un atteggiamento incredibile che testimonia il disprezzo per i diritti dei palestinesi e per le tante risoluzioni Onu che condannano Israele per l'occupazione dei territori palestinesi"
  • Rifondazione Comunista Molfetta
Altri contenuti a tema
Salta il Consiglio Comunale, Rifondazione: «Debolezza e inadeguatezza della maggioranza» Salta il Consiglio Comunale, Rifondazione: «Debolezza e inadeguatezza della maggioranza» Zanna e de Candia: «La città paga ancora un prezzo altissimo per le fibrillazioni della maggioranza»
Rifondazione: «Serve una stagione di rinascita politica per Molfetta» Rifondazione: «Serve una stagione di rinascita politica per Molfetta» La nota del partito sull'amministrazione
Rifondazione Comunista: XXII Festa di liberazione con uno sguardo al futuro Rifondazione Comunista: XXII Festa di liberazione con uno sguardo al futuro I consiglieri Zanna e De Candia hanno risposto alle domande dei giornalisti
Rifondazione, spunti di riflessione dall'11° Congresso a Molfetta Rifondazione, spunti di riflessione dall'11° Congresso a Molfetta Nell'occasione è stato eletto il nuovo direttivo del Circolo cittadino
Bombe in alcuni cantieri edili di Molfetta. Intervengono Rifondazione e Area Pubblica Bombe in alcuni cantieri edili di Molfetta. Intervengono Rifondazione e Area Pubblica Gli episodi di cronaca ieri notte attorno alle ore 23:30
Sparatoria in Piazza Paradiso, Rifondazione: «Bisogno di maggiore controllo» Sparatoria in Piazza Paradiso, Rifondazione: «Bisogno di maggiore controllo» Un 44enne del posto ferito ieri da un malvivente
Rifondazione: «A Molfetta serve alternativa credibile contro l'arroganza dell'amministrazione» Rifondazione: «A Molfetta serve alternativa credibile contro l'arroganza dell'amministrazione» Comunicato stampa a cura del gruppo politico cittadino
Rifondazione: «No ai privilegi ad assessori e consiglieri per gli eventi a Molfetta» Rifondazione: «No ai privilegi ad assessori e consiglieri per gli eventi a Molfetta» La nota a firma dei consiglieri de Candia e Zanna
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.