Armeni Antonacci Minuto
Armeni Antonacci Minuto

Ricordi "spezzati" che aiutano a rinascere

Presentato il libro di Maria Consola Armeni "Io sto in mezzo"

Una serata speciale quella organizzata dalla rete "Le Amiche delle Amiche" lo scorso sabato nella sede dello Sporting Club.
È stato presenti il romanzo di Maria Consola Armeni "Io sto in mezzo", edito da Aletti Editore.

Un diario di ricordi "spezzati" attraverso il quale la protagonista Agnes, sia pure con una cronologia disordinata a causa dello stress post-traumatico di cui soffre, ripercorre le mozioni vissute o che sta vivendo in quell'istante.
Agnes è una donna che sta affrontando una profonda sofferenza per aver scoperto di aver vissuto una relazione patologica terminata dopo ben dieci anni.
La protagonista utilizza la scrittura quale mezzo catartico per recuperare consapevolezza di sé e vincere la paura di vivere.

La presentazione del testo, che, dunque, tratta il tema difficile dello stress post-traumatico da abbandono e del disturbo bipolare, è stata affidata alla scrittrice molfettese Teresa Antonacci.

A rendere ancora più coinvolgente la serata, introdotta da Carmela Minuto, è stata l'interpretazione di alcuni significativi brani da parte di Antonio Memeo.
  • amiche delle amiche
  • teresa antonacci
  • Maria Consola Armeni
Altri contenuti a tema
La scrittrice Giovanna Politi incontra “Le Amiche per le Amiche” a Molfetta La scrittrice Giovanna Politi incontra “Le Amiche per le Amiche” a Molfetta Appuntamento per venerdì alle ore 18:30
Un libro per affrontare un problema poco conosciuto Un libro per affrontare un problema poco conosciuto “ Rinascerò pesce” di Teresa Antonacci
Quando le donne si uniscono, arrivano “le amiche delle amiche” Quando le donne si uniscono, arrivano “le amiche delle amiche” Iniziativa di Carmela Minuto insieme a un gruppo di professioniste cittadine
Di notte contavo le stelle Di notte contavo le stelle Il primo libro di Cristina Chiabotto
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.