La Guardia di Finanza
La Guardia di Finanza
Cronaca

Reati di riciclaggio e bancarotta fraudolenta del gruppo Ciccolella: perquisizioni in corso

Tra i destinatari del provvedimento anche Cosmo Antonio Giancaspro, presidente della FC Bari 1908 e onorario della Fondazione Valente

Da questa mattina i finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Bari, stanno eseguendo, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, numerose perquisizioni domiciliari con conseguente sequestro di documentazione, cartacea ed informatica.

L'operazione intitolata "Back to Malta", riguarda i tre fratelli Ciccolella (Corrado, presidente e amministratore delegato, Vincenzo ed Antonio) a cui fa capo il noto Gruppo Ciccolella, un insieme di società operanti principalmente nel settore della floro-vivaistica.

Inoltre sono stato attinti dalle attività di polizia giudiziaria altri soggetti tra cui due avvocati (Michele Bellomo e Francesco Quarto) ed un commercialista (Gianluca Petrera), originari di Bari, oltre al molfettese Cosmo Antonio Giancaspro, noto per essere il numero uno della FC Bari 1908 nonché il presidente onorario della Fondazione Valente.

«L'attività perquisitiva - si legge nel comunicato stampa diffuso in mattinata a firma del procuratore della Repubblica Antonino di Maio - è stata adottata per la ritenuta necessità di assicurare la genuinità delle fonti di prova, in relazione ai gravi indizi di reato emersi nell'ambito delle complesse indagini dirette da quest'Ufficio di Procura ed affidate alla dottoressa Silvia Curione, in ordine ad ipotesi di bancarotta fraudolenta e riciclaggio».

«Sono già emerse, infatti, dalle indagini dei finanzieri del Gruppo Tutela Spesa Pubblica del citato Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria, alcune ipotesi di distrazione di fondi della Ciccolella s.p.a. (società già quotata in Borsa e fallita nel gennaio 2015) e conseguente riciclaggio degli stessi, - conclude la nota - tramite complessi passaggi di denaro e quote societarie tra società infra-gruppo e soggetti operanti in Italia ed in Paesi esteri (Malta e Gran Bretagna)».

Le indagini sono ancora in corso.
  • guardia di finanza
Altri contenuti a tema
La Guardia di Finanza compie 244 anni. Il bilancio La Guardia di Finanza compie 244 anni. Il bilancio Nell'attività svolta dai finanzieri due decreti di sequestro anticipato eseguiti a Molfetta
Lotta alla contraffazione: pioggia di denunce e sequestri Lotta alla contraffazione: pioggia di denunce e sequestri Eseguiti 116 interventi, 5 dai finanzieri della Tenenza di Molfetta: sequestrati 3.424 articoli
Accertamento dei tributi, sottoscritto un protocollo d'intesa Accertamento dei tributi, sottoscritto un protocollo d'intesa Tra i punti fondamentali del documento il rafforzamento del team anti-evasione
Monitoraggio delle acque marine, prorogata l'intesa tra Finanza e Arpa Monitoraggio delle acque marine, prorogata l'intesa tra Finanza e Arpa Sottoscritta la proroga dell'atto aggiuntivo al protocollo d'intesa avviata nel 2008
Gioco illegale: blitz della Guardia di Finanza in tutta la Puglia Gioco illegale: blitz della Guardia di Finanza in tutta la Puglia Eseguiti 146 interventi, di cui 24 irregolari. Sequestrati un locale commerciale e 59 apparecchiature elettroniche
1 Maxi frode sui carburanti. Sei arresti, c'è un molfettese Maxi frode sui carburanti. Sei arresti, c'è un molfettese L’operazione "Drago nero" ha portato ai domiciliari Felice D'Agostino. Sequestrati beni per 22 milioni di euro
Contraffazione, la Finanza sequestra oltre 4 milioni di articoli Contraffazione, la Finanza sequestra oltre 4 milioni di articoli Denunciate 44 persone: oltre 1 milione di pezzi di elettronica e 1,5 milioni di beni di consumo
6 Verifiche della Finanza, scoperti 162 lavoratori in nero Verifiche della Finanza, scoperti 162 lavoratori in nero Si sono svolti 199 interventi. 280 le posizioni lavorative ancora in fase di definizione.
© 2001-2018 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.