Scritta sul muro
Scritta sul muro
Cronaca

"Qui comandiamo noi". Il sindaco fa rimuovere la frase in via Pansini

Minervini: «A Molfetta comandano le leggi dello Stato e le istituzioni democratiche»

"Qui comandiamo noi" recitava una frase su un muro in via Sergio Pansini a Molfetta.

"La prepotenza di queste parole - ha affermato il sindaco Tommaso Minervini - è stata cancellata con l'affermazione dello Stato. Nella giornata di ieri ho personalmente richiesto l'intervento di rimozione della scritta. A Molfetta comandano le leggi dello Stato e le Istituzioni democratiche. Qualsiasi forma di violenza è fermamente condannata".

"La violenza fisica e verbale sono sintomi, purtroppo, di una subcultura della devianza di ogni ceto sociale. La battaglia contro le devianze sociali e l'illegalità è frutto di un lavoro costante e silenzioso tra le Istituzioni e le forze dell'ordine" ha aggiunto.

"Ma è, soprattutto, attraverso l'infaticabile processo culturale costellato da grandi sforzi nel welfare, nel mondo della scuola e della cultura, che questa comunità, e più in generale ogni comunità, potrà sconfiggere la subcultura della devianza" ha concluso il primo cittadino.
  • Tommaso Minervini
Altri contenuti a tema
Arresti per i fatti di piazza Paradiso, il plauso del sindaco Minervini Arresti per i fatti di piazza Paradiso, il plauso del sindaco Minervini «Brillante operazione». Quell'episodio destò «particolare allarme per la sicurezza cittadina»
Attacco alla CGIL, la condanna del sindaco di Molfetta Attacco alla CGIL, la condanna del sindaco di Molfetta Minervini: «Quanto accaduto a Roma è di una gravità inaudita»
De Simone a capo dell'ufficio Gip-Gup, le congratulazioni di Minervini De Simone a capo dell'ufficio Gip-Gup, le congratulazioni di Minervini «Come sindaco di Molfetta sono orgoglioso che una “concittadina" abbia raggiunto un traguardo così prestigioso»
Anche Molfetta a sostegno di Conversano come Capitale italiana della Cultura 2024 Anche Molfetta a sostegno di Conversano come Capitale italiana della Cultura 2024 Minervini: «Sosteniamo la promozione del territorio»
Celebrazioni in onore di San Francesco. Lampada votiva accesa anche a Molfetta Celebrazioni in onore di San Francesco. Lampada votiva accesa anche a Molfetta Il compito è toccato al sindaco nel corso delle celebrazione nella Basilica della Madonna dei Martiri
Maxi sequestro di beni a Manganelli. Il sindaco: «Plauso a magistratura e forze dell'ordine» Maxi sequestro di beni a Manganelli. Il sindaco: «Plauso a magistratura e forze dell'ordine» Il primo cittadino: «Altre indagini in corso. A Molfetta istituzioni a lavoro e presenti»
Anche il Sindaco di Molfetta a Conversano per rendere omaggio a Giuseppe Di Vagno Anche il Sindaco di Molfetta a Conversano per rendere omaggio a Giuseppe Di Vagno Tommaso Minervini ha partecipato alla cerimonia. Presenti Emiliano e Mattarella
1 «Bombe e incendi, servono più forze dell’ordine sul territorio» «Bombe e incendi, servono più forze dell’ordine sul territorio» Lo afferma il sindaco Minervini dopo l'ultimo incendio che ha interessato un deposito edile
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.