L'ospedale di Molfetta
L'ospedale di Molfetta

Quattro nuovi posti letto in Rianimazione all'ospedale di Molfetta. Ristrutturazione per la Dialisi

Potenziamento del nosocomio voluto dalla Asl Bari

Ristrutturazione di ambienti e attivazione di servizi ad alta intensità di cure. La Direzione Strategica ASL Bari è impegnata su più fronti per migliorare l'offerta sanitaria dell'Ospedale di Molfetta.

In itinere ci sono diversi interventi, a partire dall'attivazione di quattro posti letto di Rianimazione, secondo i nuovi standard per le terapie intensive previsti nel Decreto Rilancio. In questi giorni si è svolto il sopralluogo tecnico per verificare l'idoneità dei locali e i necessari lavori da realizzare, in base al progetto esecutivo già consegnato dai professionisti incaricati.

L'attivazione della Rianimazione rientra nel potenziamento in chiave Covid, ma non solo, del "Don Tonino Bello", un presidio che negli ultimi mesi ha potuto contare sull'allestimento di 10 posti letto tecnici nella cosiddetta "area grigia" per accogliere e gestire casi sospetti Covid in transito dal Pronto Soccorso. In arrivo, dal mese di marzo, anche il potenziamento dell'attività di chirurgia generale in elezione: in agenda tre sedute operatorie aggiuntive a settimana, con un anestesista dedicato.

Dal punto di vista strutturale, inoltre, l'Area Tecnica ASL Bari sta procedendo alla sostituzione degli infissi della Dialisi ed è in fase di progettazione esecutiva quella di tutti gli infissi dell'Ospedale. Proprio per rinnovare la Dialisi, infine, è stato affidato il progetto di ristrutturazione per un costo stimato di circa 800.000 euro, per il quale si sta individuando un finanziamento specifico.
  • Ospedale Molfetta
Altri contenuti a tema
Carenza di sangue 0 negativo: appello alla donazione a Molfetta Carenza di sangue 0 negativo: appello alla donazione a Molfetta Prenotazioni al numero 0803357443 oppure 0803357445
Usppi Puglia: «Focus sul lento abbandono dell'ospedale di Molfetta» Usppi Puglia: «Focus sul lento abbandono dell'ospedale di Molfetta» Le parole del segretario generale Nicola Brescia
Il reparto di Urologia dell'ospedale di Molfetta continua ad eccellere Il reparto di Urologia dell'ospedale di Molfetta continua ad eccellere Interventi con pazienti vigili e decorso post operatorio rapido
Carenza di sangue nel centro trasfusionale di Molfetta: appello alle donazioni Carenza di sangue nel centro trasfusionale di Molfetta: appello alle donazioni AVIS Molfetta: «Chiediamo la vostra piena e concreta collaborazione»
Dopo tuffo in piscina vertebra lesionata. Ricostruita a 14enne di Molfetta Dopo tuffo in piscina vertebra lesionata. Ricostruita a 14enne di Molfetta Adesso le cure. Intervento perfettamente riuscito
Consegnati i nuovi macchinari donati dalla famiglia Mastromauro all'ospedale di Molfetta Consegnati i nuovi macchinari donati dalla famiglia Mastromauro all'ospedale di Molfetta Strumentazioni messe a disposizione del reparto di Cardiologia
Medici assenteisti all'ospedale di Molfetta, archiviato il danno erariale Medici assenteisti all'ospedale di Molfetta, archiviato il danno erariale Archiviate le contestazioni nei confronti di sanitari accusati di assenteismo
Esasperato dalle difficoltà, minaccia di lanciarsi dal tetto dell'ospedale di Molfetta. Salvato Esasperato dalle difficoltà, minaccia di lanciarsi dal tetto dell'ospedale di Molfetta. Salvato Carabinieri, Polizia Locale e Vigili del Fuoco sul posto. Decisivo il dialogo con il sindaco Minervini
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.