Processione della croce
Processione della croce
Chiesa locale

"Processione della Croce": Molfetta entra nella Quaresima

E' il "mercoledì delle ceneri": la Messa del Vescovo in Cattedrale alle ore 19

Molfetta è entrata ufficialmente nella Quaresima.

Nella notte si è svolta senza intoppi la Processione della Croce, ormai appuntamento irrinunciabile per tutti i fedeli.
Dopo anni in cui il primo rito di avvicinamento alla Pasqua caratterizzante la tradizione locale era considerato quasi di "Serie B", la Processione della Croce ha confermato anche quest'anno di essere definitivamente tornata nel sentire popolare.
Tanti coloro i quali hanno partecipato, tanti soprattutto i giovani a testimonianza di come sia un rito tramandato e avvertito come irrinunciabile anche dalle ultime generazioni. Esattamente quanto le Processioni tra il Giovedì e il Venerdì Santo e del Sabato Santo.

L'iter è stato sempre quello delle processioni della Settimana Santa: ad aprire il corteo il "ti-tè", suonato per la prima volta. Poi i confratelli dell'Arciconfraternita della Morte che sorreggevano la Croce e, alle loro spalle, i fedeli.

Nel frattempo all'interno delle Chiese e delle Parrocchie locali si stanno organizzando gli ultimi dettagli per le celebrazioni della imposizione delle ceneri, rituale con cui la Chiesa apre oggi la Quaresima "un tempo propizio per prepararci a celebrare con cuore rinnovato il grande Mistero della morte e risurrezione di Gesù, cardine della vita cristiana personale e comunitaria. A questo Mistero dobbiamo ritornare continuamente, con la mente e con il cuore. Infatti, esso non cessa di crescere in noi nella misura in cui ci lasciamo coinvolgere dal suo dinamismo spirituale e aderiamo ad esso con risposta libera e generosa", è quanto scritto dalla Diocesi.

In particolare il Vescovo Monsignor Domenico Cornacchia presiede la celebrazione eucaristica e il rito dell'imposizione delle ceneri a Molfetta, in Cattedrale, alle ore 19.00.

"In ogni parrocchia si celebrerà il rito, negli orari consueti, a cui tutta la Comunità è sollecitata a partecipare, soprattutto intensificando la preghiera per la forte preoccupazione legata al virus; lo stesso Pontefice, a conclusone della grande Messa a Bari, ha chiesto di pregare", riferisce ancora la Diocesi.
Ci saranno celebrazioni a tarda sera anche per consentire a chi lavora fino a tardi di partecipare: in particolare a Molfetta le messe si svolgeranno alle ore 20.30 nelle parrocchie della Santa Famiglia e della Madonna delle Rosa.
  • quaresima
Altri contenuti a tema
Conclusa la processione dei "Cinque Misteri" a Molfetta Conclusa la processione dei "Cinque Misteri" a Molfetta Alle ore 18 in Cattedrale la liturgia della passione e morte di Gesù con il Vescovo
"Volti quaresimali": la Quaresima di Molfetta diventa esperienza multisensoriale "Volti quaresimali": la Quaresima di Molfetta diventa esperienza multisensoriale L'evento nel programma dell'Arciconfraternita della Morte
Molfetta entra nella Quaresima con la processione della Croce Molfetta entra nella Quaresima con la processione della Croce In serata nelle Chiese il rito delle ceneri
La Quaresima a Molfetta La Quaresima a Molfetta Dalle "quarantane" alle macellerie chiuse: tutte le tradizioni che furono
Vandalizzata una Quarantana nel centro storico Vandalizzata una Quarantana nel centro storico Il gesto si sarebbe consumato forse questa notte
Mostre e concerti in Settimana Santa Mostre e concerti in Settimana Santa Continuano le iniziative nell'ambito delle attività di promozione di "Quaresima 2015"
Alle 17 la processione dell’Addolorata Alle 17 la processione dell’Addolorata I confratelli con "il muccio" e le consorelle con il velo
Giornata diocesana della Gioventù e Via Crucis Giornata diocesana della Gioventù e Via Crucis Appuntamento sabato 28 marzo
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.