elezioni comunali
elezioni comunali
Politica

Elezioni: oggi la nomina degli scrutatori. Nessuna priorità a disoccupati e studenti?

Non sarebbe stata accolta la richiesta dei Giovani democratici

Oggi 19 maggio, alle ore 11, è convocata la Commissione elettorale del Comune di Molfetta per la nomina degli scrutatori che lavoreranno presso le 63 sezioni di seggio il prossimo 11 giugno. Nella circostanza verranno anche nominati coloro che opereranno in caso di ballottaggio, fissato per domenica 25 giugno.

Tuttavia, nessuna priorità nella scelta sarebbe stata riservata a studenti e disoccupati. La decisione sarebbe in linea con quella già presa dal Commissario prefettizio Mauro Passerotti in occasione del referendum costituzionale dello scorso inverno.

A insorgere sulla vicenda i Giovani democratici che esprimono, in una nota inviata alla stampa, «grande rammarico per la scelta fatta dal commissario di Molfetta in merito al sorteggio degli scrutatori.
Infatti, nonostante la nostra richiesta (protocollata in data 30 marzo 2017) di dare priorità agli studenti e ai disoccupati nel sorteggio degli scrutatori, apprendiamo che invece si svolgerà uno scrutinio integrale, quindi senza la previsione di priorità alcune dal 18 al 22 maggio».

Dura anche la posizione di Paola Natalicchio che, durante la propria amministrazione, aveva invece dato priorità a queste categorie.
«Un segnale incomprensibile, di insensibilità verso le categorie fragili e vulnerabili della città. Perchè? Per il solo gusto di smontare il passato e ogni cosa che abbiamo fatto? Tutto questo è semplicemente assurdo», chiosa l'ex sindaco di Molfetta.
  • giovani democratici
Altri contenuti a tema
1 Giovani Democratici, protocollata richiesta per il sorteggio degli scrutatori Giovani Democratici, protocollata richiesta per il sorteggio degli scrutatori L'intento è che si dia priorità a inoccupati, disoccupati o studenti non lavoratori
Caso mensa scolastica: i partiti a sostegno delle famiglie Caso mensa scolastica: i partiti a sostegno delle famiglie I pareri di Rifondazione comunista, Giovani Democratici e Sinistra italiana
I Giovani Democratici chiedono al PD di riprendere il dialogo col centrosinistra I Giovani Democratici chiedono al PD di riprendere il dialogo col centrosinistra Tramite un'intervista esclusiva al loro segretario, i GD chiariscono la loro visione politica
Referendum, Tobia Zevi a Molfetta con i Giovani Democratici Referendum, Tobia Zevi a Molfetta con i Giovani Democratici Il 33enne romano e la sua passeggiata per l'Italia all'insegna del si
Bonus per maggiorenni: i GD Molfetta spiegano come accedervi Bonus per maggiorenni: i GD Molfetta spiegano come accedervi Il progetto del governo riguarda i nati nel 1999
500 euro per i neomaggiorenni 500 euro per i neomaggiorenni In arrivo il Bonus Maggiorenne: come ottenerlo? Lo spiegano i Giovani Democratici
«La buona politica nel Partito Democratico di Molfetta è nelle vostre mani» «La buona politica nel Partito Democratico di Molfetta è nelle vostre mani» Natalicchio irrompe a favore dei GD nella querelle contro Piero de Nicolo
Piero de Nicolo: «Ai GD risponderò nell'assemblea di partito» Piero de Nicolo: «Ai GD risponderò nell'assemblea di partito» Uniti dal dissenso e disuniti sul resto. Si sgonfia la sinistra. La storia di un flop annunciato
© 2001-2017 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.