Paola Natalicchio (Foto Vincenzo Bisceglie)
Paola Natalicchio (Foto Vincenzo Bisceglie)

Paola Natalicchio: sportello di ascolto per le famiglie arcobaleno a Molfetta

L’ex sindaco chiede conto del servizio previsto dal bando e ricorda la paternità del centro antiviolenza presentato ieri dal Commissario

Ieri era la giornata mondiale contro omofobia e transfobia. L'ex sindaco di Molfetta Paola Natalicchio, oggi candidata al consiglio comunale come capolista di Sinistra Italiana, ricorda che nel bando del Centro Famiglie comunale, approvato dalla sua giunta, era stato inserito il vincolo per il soggetto gestore di attivare uno sportello di ascolto, accoglienza e assistenza per le famiglie omogenitoriali e le cosiddette "famiglie arcobaleno".

"Mi chiedo oggi: la cooperativa che ha vinto ha attivato il servizio? Si sta adoperando per farlo? Sta coinvolgendo le associazioni e i cittadini in questo percorso? Insieme all'Arcigay Bat, all'assessora Betta Mongelli ad Agenda XXI abbiamo fatto molto negli ultimi anni, anche un regolamento che potesse assicurare le unioni civili anche a Molfetta, che volevamo approvare prima che passasse la legge nazionale, come hanno fatto tante altre città. Ma la bozza di regolamento è rimasta ferma in commissione affari generali".

Poi l'ex sindaco ricorda il lavoro svolto dal Comune di Molfetta contro la violenza sulle donne, presentato ieri dal Commissario, insieme alle associazioni Riscoprirsi e Pandora. "E' un lavoro – spiega – che non esisteva in città prima del 2013. Non esisteva uno sportello per le donne vittime di violenza e ora esiste. Non esisteva un servizio sociale dedicato e ora esiste (circa 50.000 euro dedicati a prevenzione e promozione di un centro istituzionale di ascolto e aiuto). Grazie a un bando della Regione Puglia a cui abbiamo partecipato e che abbiamo vinto, ora esiste (circa 50.000 euro dedicati a prevenzione e promozione di un centro istituzionale di ascolto e aiuto). Non esisteva un posto, un CAV, uno spazio dedicato all'accoglienza, all'ascolto, all'aiuto. Lo abbiamo progettato, pensando alla demolizione e alla ricostruzione di un locale comunale abbandonato (le ex Poste di Piazza Rosa Luxemburg) in una periferia dimenticata come quella di Rione Paradiso. Abbiamo coinvolto i migliori architetti per disegnarlo, abbiamo vinto oltre 600 mila euro per realizzarlo. Entro alcuni mesi ci sarà. Ecco, ricordiamoci del futuro".
  • Paola Natalicchio
  • centro antiviolenza
Altri contenuti a tema
14 Paola Natalicchio: intervista pubblica tra passato, presente e futuro Paola Natalicchio: intervista pubblica tra passato, presente e futuro L'apertura della sua campagna elettorale in un nuovo progetto politico ma con la personalità di sempre
24 Paola Natalicchio: «Perché mi candido al consiglio comunale» Paola Natalicchio: «Perché mi candido al consiglio comunale» Lunedì alle ore 20 a Corso Umberto dell’ex sindaco che si candida come capolista di SI a sostegno di Gianni Porta
Paola Natalicchio: tra sinistra (divisa), futuro e sindaco che verrà - IL VIDEO Paola Natalicchio: tra sinistra (divisa), futuro e sindaco che verrà - IL VIDEO L'ex primo cittadino intervistata nello studio di MolfettaViva
6 Giovane marocchina subisce violenze dalla sua famiglia perché non rispetta le “regole” dell’Islam Giovane marocchina subisce violenze dalla sua famiglia perché non rispetta le “regole” dell’Islam Al lavoro gli uomini della Questura e di un centro antiviolenza di Bari
15 Paola Natalicchio: chi tra Porta e Maralfa? E sullo sfondo di Gioia e Altomare Paola Natalicchio: chi tra Porta e Maralfa? E sullo sfondo di Gioia e Altomare L'ex sindaco scrive una lunga lettera alla città
12 Bepi Maralfa verso la candidatura a Sindaco Bepi Maralfa verso la candidatura a Sindaco Sinistra italiana e Paola Natalicchio sosterranno l'ex vice sindaco?
21 Paola Natalicchio, gioca d’azzardo e rilancia: «Basta con le divisioni interne. Umiltà e unità. Possiamo farcela. Dobbiamo» Paola Natalicchio, gioca d’azzardo e rilancia: «Basta con le divisioni interne. Umiltà e unità. Possiamo farcela. Dobbiamo» «Penso che nè Tommaso Minervini nè Isa De Bari vinceranno le elezioni al primo turno»
1 Paola Natalicchio nella segreteria nazionale di Sinistra Italiana Paola Natalicchio nella segreteria nazionale di Sinistra Italiana Ratificata la composizione della neoformazione di sinistra
© 2001-2017 MolfettaViva è un portale gestito dall'associazione culturale MolfettaViva. Partita iva 07583470724. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.