Palazzo Poli
Palazzo Poli

Palazzo Poli apre le porte a Molfetta grazie al FAI

Appuntamento imperdibile il 12 aprile

Dopo il successo delle Giornate Fai di Primavera i volontari molfettesi del Gruppo FAI Giovinazzo, coadiuvati dagli alunni-apprendisti ciceroni del Liceo Classico L. da Vinci di Molfetta organizzano VENERDI' 12 APRILE 2019 una straordinaria visita al Palazzo Poli sito in Molfetta alla via San Domenico 11.

Grazie alla squisita disponibilità del Prof. Poli si potrà trascorrere qualche ora in convivialità scoprendo gli oggetti e le opere di straordinaria bellezza che la casa museo, visitata nel 1847 da re Ferdinando II, custodisce.
La visita è consentita ad un numero massimo di 40 partecipanti suddivisi in due turni. Il primo turno alle 17.30 e il secondo alle 19.00.

È obbligatoria la prenotazione al numero 3464760192.
Il contributo per tutti i visitatori è di € 3,00 (possibilità di fare la tessera in loco).
  • Palazzo Poli
Altri contenuti a tema
Inaugurata la stele monumentale dedicata a Giuseppe Saverio Poli Inaugurata la stele monumentale dedicata a Giuseppe Saverio Poli Ieri la cerimonia su banchina San Domenico
Venerdì l'inaugurazione della stele dedicata a Giuseppe Saverio Poli Venerdì l'inaugurazione della stele dedicata a Giuseppe Saverio Poli L'evento alle ore 17.30: l'opera sarà donata alla città
Venerdì 23 luglio l'inaugurazione del busto dedicato a Giuseppe Saverio Poli Venerdì 23 luglio l'inaugurazione del busto dedicato a Giuseppe Saverio Poli La cerimonia si terrà su via San Domenico alle ore 17:30
Gemellaggio tra Casa Poli e il Palazzo d'Inverno. Un filo rosso tra Molfetta e San Pietroburgo? Gemellaggio tra Casa Poli e il Palazzo d'Inverno. Un filo rosso tra Molfetta e San Pietroburgo? In arrivo un prestigioso riconoscimento culturale per la città
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.