Panettone Al Duomo 2016. <span>Foto Isabella de Pinto</span>
Panettone Al Duomo 2016. Foto Isabella de Pinto
Speciale

Un dolce di Natale tutto "pugliese"

Franco Lanza propone una nuova, imperdibile ghiottoneria

Genuinità, gusto, tradizione e un pizzico di innovazione caratterizzano tutte le creazioni del M° Pasticcere Franco Lanza che, da sempre, ricerca, custodisce e valorizza i sapori del nostro territorio.
A questa regola non sfugge la sua ultima creazione.

Dopo aver ricercato e riscoperto i tipici ingredienti di antiche ricette della nostra città, dando vita al gustoso dolce "La Molfettese", il M° Lanza ha voluto rivisitare in chiave pugliese la ricetta del "panettone"; ma per la scelta di utilizzare l'olio extravergine al posto del burro, secondo il Decreto Ministeriale del 22/07/2005 , il prodotto da forno non può assumere tale denominazione.

Stiamo parlando del dolce di Natale, nato dal gustoso connubio dei tipici sapori e aromi che compongono i dolci del territorio barese (olio extravergine d'oliva, fichi secchi, scorza d'arancia e cioccolato) e ricoperto con una deliziosa glassa alle mandorle.
Interessante la scelta di non utilizzare burro ma l'olio extravergine d'oliva: un autentico marchio di "origine" che rende più leggera e decisamente "pugliese" questa prelibatezza.

Tutti gli ingredienti sono di prima qualità, scelti e dosati con grande maestria, ma un ulteriore punto di forza del "dolce di Natale" è sicuramente la lavorazione artigianale.

L'irresistibile dolce, dal sapore delicato e dalla grande morbidezza, è sicuramente un ideale dessert per le festività ormai prossime.
Per gustarne al meglio sapore e fragranza, consigliamo di servirlo dopo averlo riscaldato a 30° e accompagnarlo con un filo di vin cotto e, magari, seguito da un buon vino liquoroso.

L'inconfondibile dolce può essere anche un ottimo, e sicuramente gradito, regalo di Natale.

Dove trovarlo? Semplice: dalla pasticceria Al Duomo - banchina San Domenico.
Panettone Al Duomo 2016Panettone Al Duomo 2016
  • Franco Lanza
Altri contenuti a tema
Alla Associazione cuochi baresi assegnata dalla Federazione la “Coppa delle Associazioni” Alla Associazione cuochi baresi assegnata dalla Federazione la “Coppa delle Associazioni” Il presidente Lanza: «un premio dedicato a Sergio Cantatore»
Lanza: «Cibo nostrum 2017 un’esperienza esaltante» - LE FOTO Lanza: «Cibo nostrum 2017 un’esperienza esaltante» - LE FOTO A Taormina l’Associazione cuochi baresi ha proposto crema di fave e cicoria e “La molfettese”
La settimana Santa a tavola: pizzaridd (pizzarello), scarcella o “ù benedit” La settimana Santa a tavola: pizzaridd (pizzarello), scarcella o “ù benedit” La tradizione culinaria locale raccontata dal presidente dell’Associazione cuochi baresi, Franco Lanza
Le Zeppole di San Giuseppe Le Zeppole di San Giuseppe A lezione dal Maestro Franco Lanza, presidente dell'Associazione Cuochi Baresi
E' Franco Lanza il nuovo presidente dell'assocuochi baresi E' Franco Lanza il nuovo presidente dell'assocuochi baresi Rimarrà in carica per i prossimi quattro anni
Calzoni di San Leonardo Calzoni di San Leonardo A lezione dal Maestro Franco Lanza
Il Castagnaccio "rivisitato" Il Castagnaccio "rivisitato" A lezione dal Maestro Franco Lanza
Occhi Stregati per rendere più dolce Halloween Occhi Stregati per rendere più dolce Halloween Tutti i segreti della pasticceria svelati dal Maestro Franco Lanza
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.