Prima cala
Prima cala
Vita di città

Novità alla “Prima Cala”

Installati cestini e dissuasori

Alcune piacevoli novità alla "Prima Cala". Solo pochi gironi dopo la denuncia di Molfettaviva sullo stato di degrado della spiaggia, sono comparsi i cestini raccogli rifiuti.

Con grande giovamento per la pulizia dei luoghi. Adesso tocca ai bagnanti e i turisti. La speranza è che se ne servano lasciando puliti i luoghi che sono un bene di tutti e che vanno conservati e preservati. Sono comparsi anche i dissuasori con catena per impedire il passaggio a mare adiacente allo stadio alle auto che poi parcheggiano sotto la pineta. Quindi niente più autovetture sotto gli alberi e anche il camion con patatine, bibite e gelati si è dovuto spostato di fronte. Alcuni bagnanti hanno sollecitato il taglio dell'erba lungo il muro dello stadio. Hanno anche segnalato le difficoltà, soprattutto per anziani e bambini, di raggiungere la scogliera alle spalle del "Paolo Poli".

Per questo chiedono l'installazione di una scala in pietra accanto alle mura che renda più agevole il transito ai bagnati su quei luoghi.
  • prima cala
  • Spiagge pulite
Altri contenuti a tema
Operazione spiagge pulite, il presidente dell'ASM: «Serve rispetto per il litorale di Molfetta» Operazione spiagge pulite, il presidente dell'ASM: «Serve rispetto per il litorale di Molfetta» Vito Paparella chiarisce le modalità di questo intervento
1 Inizia ufficialmente oggi il piano di pulizia delle spiagge di Molfetta (FOTO) Inizia ufficialmente oggi il piano di pulizia delle spiagge di Molfetta (FOTO) Le prime unità operative presso la spiaggia "Bussola"
Secondo intervento "2hands" a Molfetta Secondo intervento "2hands" a Molfetta Due interventi di pulizia presso la spiaggia Prima Cala, raccolti complessivamente 42 kg di rifiuti
Molfetta e le sue lame: la storia della Prima Cala Molfetta e le sue lame: la storia della Prima Cala I racconti su uno dei luoghi più noti della città
2 Ventidue chili di rifiuti raccolti alla Prima Cala dall'associazione "2hands" Ventidue chili di rifiuti raccolti alla Prima Cala dall'associazione "2hands" Pulizia effettuata dai volontari nella giornata del 29 giugno
Alga tossica, divieto di balneazione alla Prima Cala Alga tossica, divieto di balneazione alla Prima Cala Stop ai bagni. Stop anche alla frequentazione della battigia
Eternit anche in spiaggia. Alla Prima Cala vasche abbandonate tra i bagnanti Eternit anche in spiaggia. Alla Prima Cala vasche abbandonate tra i bagnanti Continua il fenomeno. Dalle campagne al mare
Spiagge e fondali puliti. Il 2 giugno con Legambiente Spiagge e fondali puliti. Il 2 giugno con Legambiente Anche ACR, Nucleo Sub Molfetta, AGESCI, CNGEI, Mercatino dell’usato al lavoro alla Prima Cala
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.