Michele Sciancalepore
Michele Sciancalepore
Speciale

Non solo buffet di bomboniere: Michele Sciancalepore diventa wedding designer

Prosegue il percorso del molfettese in un settore ripartito forte negli ultimi mesi

Il molfettese Michele Sciancalepore ha già ottenuto nei mesi scorsi la ribalta nel mondo del wedding grazie al suo innovativo progetto del "Buffet di bomboniere", un concept in grado di svecchiare il concetto tradizionale di bomboniera e di cui si parla ormai tanto in tutta Italia.

Adesso è andato oltre, aggiungendo una qualifica ulteriore alla sua figura professionale, sempre più di riferimento nel suo settore: Michele ha infatti ottenuto il titolo di "Wedding & Event Designer" dopo un percorso formativo condotto presso l'ANPA (Accademia Nazionale Professioni Alberghiere) di Roma. Quando si parla di wedding designer ci si riferisce nello specifico ad una nuova figura professionale che si occupa di organizzare il giorno più importante della vita di ogni coppia di innamorati ovvero il giorno del matrimonio.

Mentre il wedding planner si occupa del matrimonio in tutti i suoi aspetti, il wedding designer si occupa invece di creare armonia tra i professionisti coinvolti nell'organizzazione dell'evento. Ma ha anche il ruolo di curare quella che è l'immagine dell'evento in questione. E quindi curare nel dettaglio la scenografia e gli allestimenti della festa. Il wedding designer ha quindi un obiettivo importante da raggiungere. Ovvero quello di emozionare la coppia di sposi e rendere memorabile il giorno delle nozze. Per raggiungere tale obiettivo è importante che questa figura professionale tenga in considerazione i gusti degli sposi. E, sulla base di questi, creare uno specifico progetto.

«Si tratta di una competenza specifica e ancora rara in tutto il Centro e Sud Italia - spiega Michele - e infatti mi sono subito arrivate richieste per consulenze anche da fuori regione. Anzi, sto notando che c'è grande interesse persino dall'estero perché abbiamo la fortuna di stare in Puglia e la nostra regione è sempre di più una meta appetibile per il settore "Wedding destination" in quanto tante coppie straniere scelgono le località pugliesi, uniche nel loro genere, per la loro giornata del sì. Questa specializzazione può rappresentare il futuro del turismo in Puglia, soprattutto ora che il nostro territorio è in forte ripartenza dopo i mesi difficili a causa del Covid».

«Dopo tanti anni di esperienza in banqueting, food e beverage - conclude il molfettese - e dopo il successo ottenuto con l'idea del "Buffet di bomboniere", sono contento di aver aggiunto questa competenza più specifica. Il corso di formazione seguito a Roma mi ha aperto un mondo che mi permetterà di seguire ancora più da vicino tutto il processo legato al wedding, dalla sua pianificazione fino alla cura di tutti i dettagli che vengono messi in pratica durante la cerimonia e i festeggiamenti».
  • Publiredazionale
Altri contenuti a tema
Sei anni di Premio Fondazione Megamark, quando la cultura diventa patrimonio cittadino Sei anni di Premio Fondazione Megamark, quando la cultura diventa patrimonio cittadino Tra incontri, dialoghi e parole, l'iniziativa letteraria è ormai un appuntamento fisso per Trani
A Bari arrivano le supercar: Maldarizzi inaugura la nuova concessionaria Lamborghini A Bari arrivano le supercar: Maldarizzi inaugura la nuova concessionaria Lamborghini Francesco Maldarizzi: «Sfida nuova ed entusiasmante»
Apre a Trani "Joe Zampetti", il dodicesimo punto vendita del Gruppo Megamark dedicato al pet care Apre a Trani "Joe Zampetti", il dodicesimo punto vendita del Gruppo Megamark dedicato al pet care Prossime aperture a Lecce, Maglie e Francavilla Fontana
Sui passi di don Tonino, emozioni e testimonianze Sui passi di don Tonino, emozioni e testimonianze Arriva nei pressi del futuro ostello a Ruvo lo spettacolo itinerante su don Tonino Bello
Fondazione Tatò Paride per l'Italia, nasce uno speciale "Summer camp" solidale Fondazione Tatò Paride per l'Italia, nasce uno speciale "Summer camp" solidale L'iniziativa “E…State Insieme” organizzata dalla cooperativa Ad Astra in collaborazione con Assomeda
Annunciata a Polignano la cinquina dei finalisti della VI edizione di “Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi” Annunciata a Polignano la cinquina dei finalisti della VI edizione di “Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi” Il 17 settembre la premiazione del vincitore in occasione de ‘I Dialoghi di Trani’
La cucina elettronica dei Food Ensemble al Bubbles di Trani esplora il suono del cibo La cucina elettronica dei Food Ensemble al Bubbles di Trani esplora il suono del cibo Sabato 10 luglio per la prima volta in Puglia l’unico concerto che si può mangiare, l’unica cena che si può ascoltare
A Molfetta nasce il Savoia Boutique Gourmandie A Molfetta nasce il Savoia Boutique Gourmandie Un nuovo servizio gastronomico per la nostra città
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.