Sara Allegretta
Sara Allegretta

Molfetta cresce nel turismo: nel 2019 numeri in crescita rispetto al 2018

Assessore Allegretta: «Confermata la linea vincente del nostro lavoro»

Dal gennaio 2018, quando il Dipartimento Turismo, economia della cultura e valorizzazione del Territorio della Regione Puglia ha confermato per Molfetta il possesso tanto dei parametri di comune ad economia turistica rilevante quanto i requisiti di città d'arte, non sono mancati segnali incoraggianti per gli operatori del settore, privati e pubblici, e per l'amministrazione comunale.

La stessa candidatura a Capitale Italiana della Cultura, per la quale la città delle due torri romaniche è ancora in lizza, va letta in una crescente consapevolezza del proprio potenziale e delle strategie che si stanno attuando in tal senso. Ed i riconoscimenti non mancano.
Da pochi giorni infatti, e precisamente il 14 maggio 2020, l'Osservatorio dell'Agenzia Regionale del Turismo PUGLIAPROMOZIONE ha pubblicato le statistiche con le tabelle di sintesi dei principali indicatori turistici regionali relativi al 2019 con i dati disaggregati per comune, paese estero di provenienza, tipologia ed offerta ricettiva.
I dati regionali confermano il trend positivo degli ultimi anni per cui a fronte di 4.258.308 arrivi in Puglia, sono 15.440.297 le presenze registrate nel 2019, con un incremento percentuale rispettivamente del 4,73% sugli arrivi (nel 2018 erano 4.065.983) e dell'1,61% sulle presenze (nel 2018 erano 15.196.391).
In questo trend positivo si inserisce anche Molfetta che nel 2019 ha registrato 12.795 arrivi e 27.197 presenze, a fronte dei 10.788 arrivi e delle 22.636 presenze del 2018. Il dato si mostra incoraggiante, ancor più se rapportato agli stessi parametri del 2017 per cui sono stati registrati dall'Osservatorio regionale 9.715 arrivi e 18.824 presenze.
In due anni i dati del Turismo a Molfetta registrano un +31,7% di arrivi e +44,48% di presenze, denotando finalmente un crescente interessamento per la città e le sue bellezze, sinora attraversata solo in fasce pre pomeridiane e comunque per visite "mordi e fuggi".

«I dati elaborati dall'Osservatorio Regionale ci confortano moltissimo e confermano la linea vincente del lavoro svolto in tre anni di amministrazione dall'assessorato alla Cultura e Turismo – afferma l'Assessore Sara Allegretta - un binomio su cui abbiamo investito ed ottenuto un risultato importante. Questi numeri vanno ben oltre il mero dato statistico e offrono un'interessante prospettiva per la città di Molfetta, su cui occorre continuare a costruire per renderla una destinazione turistica d'appeal, lavorando su cultura, storia, tradizione, enogastronomia e infrastrutture - conclude l'Assessore».
Il 26 maggio, inoltre, sempre la Regione Puglia ha pubblicato il registro regionale delle strutture ricettive non alberghiere nell'ambito del DMS – Digital Management System in cui Molfetta annovera un totale di 28 tra strutture ricettive e locazioni turistiche. Segno di un crescente investimento dei privati nel settore.
Oggi più di ieri #molfettatiaspetta
  • sara allegretta
Altri contenuti a tema
Sara Allegretta: «Con “I suoni della cultura ’22” l’arte al centro delle nostre idee» Sara Allegretta: «Con “I suoni della cultura ’22” l’arte al centro delle nostre idee» Allegretta: «Non solo i grandi nomi. Diamo spazio e sostegno alle eccellenze emergenti del territorio»
Sara Allegretta, obiettivo futuro della Fondazione Valente «educare all’arte» Sara Allegretta, obiettivo futuro della Fondazione Valente «educare all’arte» Tante le idee e le iniziative che intende mettere in campo per la nostra città
Sara Allegretta nuovo direttore artistico della Fondazione Valente Sara Allegretta nuovo direttore artistico della Fondazione Valente La nomina è arrivata all'unanimità dal Consiglio di Amministrazione
Affidato a Sara Allegretta il concerto "Intonare Dante": farà tappa anche in Francia e Canada Affidato a Sara Allegretta il concerto "Intonare Dante": farà tappa anche in Francia e Canada Un inedito omaggio musicale al Sommo Poeta, a 700 anni dalla sua morte
1 Nuova Giunta, fuori Sara Allegretta. Non sarà più nemmeno vicesindaco di Molfetta Nuova Giunta, fuori Sara Allegretta. Non sarà più nemmeno vicesindaco di Molfetta L'artista, pure assessore alla cultura, tra le più apprezzate per i cartelloni proposti
Sara Allegretta: «La cultura a Molfetta non si ferma, neanche in tempi di lockdown» Sara Allegretta: «La cultura a Molfetta non si ferma, neanche in tempi di lockdown» Le parole dell'assessore e vicesindaco
Sara Allegretta inserita nel CdA della Fondazione Petruzzelli Sara Allegretta inserita nel CdA della Fondazione Petruzzelli Incarico quinquennale. Le congratulazioni di Minervini
Riaprono i luoghi del turismo a Molfetta. Prenotazioni e audioguide sui cellulari Riaprono i luoghi del turismo a Molfetta. Prenotazioni e audioguide sui cellulari Ne parla l'assessore alla cultura e vicesindaco Sara Allegretta
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.