ambulanza
ambulanza
Cronaca

Maxi rissa con feriti su banchina san Domenico

Coinvolte due donne, alcuni uomini. Sotto choc un bimbo

Insulti, spintoni e tutto il resto. Sono dovuti intervenire i carabinieri per riuscire a mettere ordine in una situazione ingarbugliata, una maxi rissa che, intorno alle 19, ha coinvolto, su banchina san Domenico, un gruppo di persone.

Secondo quanto raccontato dai testimoni la rissa avrebbe coinvolto due donne, altrettanti uomini e poi una serie di persone intervenute per provare a separarli. Ha assistito alla scena anche un bimbo, figlio di una delle donne, rimasto visibilmente scosso.

Non si conoscono le ragioni che hanno portato alle mani. Sta di fatto che i protagonisti della rissa sono rimasti feriti. Sul posto, oltre ai carabinieri e ai vigili urbani anche un'ambulanza.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Carabinieri
  • rissa
Altri contenuti a tema
Carabinieri: Cormio lascia Molfetta, nuovo comandante a Gallipoli Carabinieri: Cormio lascia Molfetta, nuovo comandante a Gallipoli Il neo sottotenente saluta la Compagnia dov'era arrivato nel 2007: ora dirige il Nucleo Operativo e Radiomobile
Cambia il codice della strada, sarà stretta sui monopattini anche a Molfetta Cambia il codice della strada, sarà stretta sui monopattini anche a Molfetta Già nelle scorse settimane le forze dell'ordine avevano intensificato i controlli
Furto in una gioielleria di Molfetta, arrestati un uomo e una donna Furto in una gioielleria di Molfetta, arrestati un uomo e una donna L'uomo, rintracciato a Vigevano, è stato rinchiuso nel carcere di Torino. La donna, invece, è finita ai domiciliari
Carabinieri: De Marchis alla guida del Comando Provinciale di Bari Carabinieri: De Marchis alla guida del Comando Provinciale di Bari Il colonnello succede al generale Cairo. Ha lavorato nel gabinetto della Difesa: «Fase delicata, i cittadini abbiano fiducia»
Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto I dati sono stati diffusi in occasione della festa dei Carabinieri alla presenza del prefetto Bellomo e del generale Spagnolo
Uomo si barrica in casa: è armato. In corso le trattative con i Carabinieri Uomo si barrica in casa: è armato. In corso le trattative con i Carabinieri Il 53enne chiede di parlare con il sindaco Minervini. Sul campo anche le unità speciali dell'Arma
Paura in via Samarelli: si barrica in casa ed esplode alcuni colpi di pistola Paura in via Samarelli: si barrica in casa ed esplode alcuni colpi di pistola L'uomo, un 53enne, ad ottobre si era cosparso di benzina in Cattedrale. Fu salvato dai Carabinieri e dal sindaco
Pasqua in rosso. Controlli dei Carabinieri anche a Molfetta Pasqua in rosso. Controlli dei Carabinieri anche a Molfetta Oltre 400 militari impegnati nelle province di Bari e Barletta, Andria e Trani. Già contestate 81 violazioni
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.