Mastropasqua davanti allospedale
Mastropasqua davanti allospedale
Politica

Mastropasqua: «Anno zero per l'ospedale del nord barese a causa dell'assenza del piano di fattibilità»

Il candidato sindaco manifesta tutta la preoccupazione della città dopo le dichiarazioni del Presidente della Commissione Bilancio della Regione Puglia

«Sono preoccupatissimo: per il diritto alla salute dei cittadini sono trascorsi inutilmente dieci anni. Siamo di fatto all'anno zero».

Nelle parole di Pietro Mastropasqua c'è tutta l'angoscia di Molfetta che vede il proprio ospedale "Monsignor Antonio Bello" versare in condizioni indegne e apprende ufficialmente dal Presidente della Commissione Bilancio della Regione Puglia che l'ospedale del nord barese è fuori dai finanziamenti, senza il piano di fattibilità economica e tecnica.

«Nonostante il grande impegno degli operatori - prosegue il candidato sindaco - l'ospedale di Molfetta è in condizioni assolutamente indecenti. Le segnalazioni che mi arrivano dai cittadini sono l'emblema di una gestione da paese incivile».

Sempre peggio, invece, quanto deciso per l'ospedale del nord barese: «Sono stati finanziati diciassette interventi tranne uno: l'ospedale del nord barese che è senza cronoprogramma nè fattibilità».


«La mia, la nostra, profonda preoccupazione - continua Mastropasqua - nasce dalla piena consapevolezza che l'ospedale del nord barese è vitale per tutto il territorio che avrebbe dovuto avere tale servizio già da dieci anni.
E' per questo che siamo sconcertati e indignati dal silenzio del sindaco uscente, del consigliere regionale molfettese, dello stesso Presidente della Regione Puglia che sulla salute ai molfettesi hanno finora raccontato solo bugie».

«Cosa facciamo nell'attesa? Parliamone insieme - conclude - questa sera, dalle ore 19:30, in Piazza Principe di Napoli».
Carico il lettore video...
  • pietro mastropasqua
Altri contenuti a tema
Mastropasqua: «Una città bloccata da tante belle statuine. A Molfetta occorre una rotta precisa» Mastropasqua: «Una città bloccata da tante belle statuine. A Molfetta occorre una rotta precisa» L'avvocato: «Parliamo e affrontiamo i temi e i problemi della città che attendono risposte, al di là dei chiacchiericci e pettegolezzi»
Pietro Mastropasqua: «Sempre liberi da condizionamenti. Il nostro legame è solo con Molfetta» Pietro Mastropasqua: «Sempre liberi da condizionamenti. Il nostro legame è solo con Molfetta» Il commento al voto dell'avvocato che affronta anche il tema del turno del 26 giugno prossimo
Mastropasqua è fuori dal ballottaggio. Il commento al voto Mastropasqua è fuori dal ballottaggio. Il commento al voto L'avvocato non riesce a strappare l'accesso al turno successivo rispetto a Drago
Mastropasqua: «Il vento sta cambiando grazie al voto libero dei cittadini. Pronti al ballottaggio» Mastropasqua: «Il vento sta cambiando grazie al voto libero dei cittadini. Pronti al ballottaggio» Il candidato sindaco parla ormai a poche ore dal voto
I millenials molfettesi: Pietro Mastropasqua è “il loro sindaco” I millenials molfettesi: Pietro Mastropasqua è “il loro sindaco” Il 42enne sostenuto dai ragazzi molfettesi che in lui trovano vicinanza generazionale ed esperienze comuni
Libertà per i cittadini, bellezza per Molfetta con Pietro Mastropasqua sindaco Libertà per i cittadini, bellezza per Molfetta con Pietro Mastropasqua sindaco ll candidato: «La nostra sfida audace sta per compiersi: Molfetta prossima a liberarsi dal guscio opprimente e portare al governo le energie migliori»
"Uno contro tutti". Mastropasqua: «La libertà di fare domande è la forza di dire verità scomode» "Uno contro tutti". Mastropasqua: «La libertà di fare domande è la forza di dire verità scomode» Mastropasqua "conquista" anche la stampa
Mastropasqua: «La politica è serietà. Non tolleriamo chi specula con menzogne ai molfettesi» Mastropasqua: «La politica è serietà. Non tolleriamo chi specula con menzogne ai molfettesi» L'avvocato, candidato sindaco della coalizione "Molfetta vincente", parla a pochi giorni dal voto
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.