Michele Emiliano
Michele Emiliano

Maltempo, la regione Puglia pronta a chiedere lo stato di calamità

Colpite soprattutto le colture cerasicole, viticole e agrumicole

Massima allerta sul territorio pugliese dopo le violente piogge ed il vento forte di aprile e maggio e, da ultimo, le grandinate degli scorsi giorni. Il maltempo ha colpito soprattutto le colture cerasicole, viticole e agrumicole nelle campagne del barese, del tarantino e del nord Salento.

I danni sono ingenti, come emerso dalle prime segnalazioni che ci sono pervenute da circa 30 comuni e che hanno segnalato gravi danneggiamenti delle coltivazioni colpite nel momento delicato di raccolta delle ciliegie e di fioritura di gran parte delle varietà tipiche delle nostra economia. Si tratta dell'ennesimo effetto devastante dei cambiamenti climatici sulle nostre imprese agricole, alle cui sofferenze riteniamo tutti i cittadini pugliesi debbano manifestare grande vicinanza.

La Regione Puglia ha sin da subito avviato tutte le procedure per verificare lo stato dei fatti. Gli Uffici territoriali sono stati allertati e sono cominciati i primi sopralluoghi per poter procedere nel più breve tempo possibile al computo dei danni e alla richiesta della declaratoria dello stato di calamità ai sensi del decreto legislativo 102, sì da accedere al Fondo di solidarietà nazionale e consentire di risarcire le imprese agricole coinvolte.
  • regione Puglia
Altri contenuti a tema
Molfetta, 26 milioni di euro dalla Regione contro il dissesto idrogeologico Molfetta, 26 milioni di euro dalla Regione contro il dissesto idrogeologico L'annuncio arriva direttamente dall'assessore regionale Giannini
Demolire e ricostruire la scuola "Rodari" di Molfetta. C'è l'ok della Regione Demolire e ricostruire la scuola "Rodari" di Molfetta. C'è l'ok della Regione Risparmio energetico, videosorveglianza e colonnine per caricare le auto elettriche. La Rodari sarà la scuola del futuro
A Molfetta la campagna sui vaccini antinfluenzali voluta dalla Regione Puglia A Molfetta la campagna sui vaccini antinfluenzali voluta dalla Regione Puglia Negli ultimi cinque anni somministrati in Puglia 7 milioni di vaccini
3 milioni di euro dalla Regione per i rifiuti. Molfetta è assente 3 milioni di euro dalla Regione per i rifiuti. Molfetta è assente La città non compare nella lista dei Comuni che hanno inoltrato istanza. Presenti Bisceglie, Terlizzi e Trani
Coste di Puglia più protette, attivo il numero verde Coste di Puglia più protette, attivo il numero verde Da un accordo stipulato fra l'Assessorato al Demanio della Regione Puglia e il WWF
Sanità: in Puglia frodi in materia di spesa per 10 milioni di euro Sanità: in Puglia frodi in materia di spesa per 10 milioni di euro Regione Puglia e Finanza firmano la convenzione a contrasto degli illeciti in materia di spesa pubblica sanitaria
1 La Puglia una Regione a zero emissioni di CO2 La Puglia una Regione a zero emissioni di CO2 Oggi Maldarizzi consegna le vetture BMW i3 elettriche alla Regione Puglia
17 Ambito Molfetta-Giovinazzo, si assume personale a tempo determinato Ambito Molfetta-Giovinazzo, si assume personale a tempo determinato Nuovo bando regionale. 260 le unità in tutta la Puglia da inserire tra educatori, assistenti sociali, tecnici e personale amministrativo di settore
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.