Incidente strada Molfetta Terlizzi Foto repertorio
Incidente strada Molfetta Terlizzi Foto repertorio

Rotatorie sulle provinciale Molfetta - Terlizzi? Facchini: «E' una priorità»

Nel frattempo continuano i pattugliamenti della Polizia Locale

Torna prepotentemente d'attualità il tema della sicurezza sulla strada provinciale Molfetta - Terlizzi, scenario di innumerevoli sinistri stradali, alcuni anche mortali, costati spesso la vita a giovanissimi in moto oppure in macchina.

Già da alcuni giorni la Polizia Locale di Molfetta sta pattugliando la focale arteria viaria, anche con l'ausilio di autovelox.
L'operazione rientra nel progetto "Strade Sicure", voluto dal Comando della Polizia Locale e anche dall'amministrazione molfettese per scongiurare il rischio di incidenti causati dall'alta velocità ed essere così un deterrente per le cattive pratiche alla guida (https://www.molfettaviva.it/notizie/piano-strade-sicure-autovelox-alla-polizia-locale-di-molfetta/).

Tuttavia sulla questione sicurezza sulla strada provinciale SP112 sarebbe pronta a intervenire anche la Città Metropolitana di Bari.
L'annuncio arriva dal consigliere metropolitano Giovanni Facchini: «Il progetto delle rotatorie su questa strada è sul tavolo del Sindaco Decaro come priorità e sicuramente nei prossimi mesi avrà il progetto esecutivo».

Facchini, tra l'altro consigliere comunale a Molfetta in seno al Partito Democratico, non si nasconde definendo come priorità massima «il miglioramento della sicurezza di alcune strade Provinciali della Città Metropolitana di cui SP112 Molfetta-Terlizzi ne fa parte».
  • Strada provinciale 112 Molfetta-Terlizzi
Altri contenuti a tema
Sventato un furto al distributore automatico della Dyll's Sventato un furto al distributore automatico della Dyll's Malviventi messi in fuga dalla Metronotte. In corso le indagini dei Carabinieri
Troppi gli incidenti, più sicurezza sulla Molfetta-Terlizzi Troppi gli incidenti, più sicurezza sulla Molfetta-Terlizzi Necessari interventi che obblighino ad una maggiore prudenza
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.