scuola savio
scuola savio

L’Istituto Comprensivo “R. Scardigno – San D. Savio” nel progetto ERASMUS + KA2

E' finalizzato a sostenere il personale scolastico nell’acquisizione e nello sviluppo di competenze digitali

LEuropa è un continente "in linea": la metà dei cittadini dellUnione Europea utilizza Internet tutti i giorni e tre quarti delle famiglie ha accesso alla rete. Questo porta nuove opportunità per le persone di tutte le età, ma esistono anche i problemi del mondo reale di esclusione sociale, di frodi e abusi.

LUnione Europea sta affrontando queste sfide, ponendo particolare attenzione allutilizzo sicuro di internet, nonché delle nuove tecnologie on-line, con riferimento, soprattutto, ai bambini, attraverso la collaborazione e il coinvolgimento di tutti gli attori della società.

In questa prospettiva, lIstituto Comprensivo R. Scardigno San D. Savio ha colto la sfida, riuscendo ad inserirsi nel progetto ERASMUS + KA2 finalizzato a sostenere il personale scolastico nellacquisizione e nello sviluppo di competenze digitali, per migliorare le-safety (sicurezza digitale) nelle comunità scolastiche, attraverso uno scambio e condivisione di buone pratiche con i paesi partner: Croazia, Macedonia e Portogallo.
Il percorso che coinvolgerà alunni, docenti, genitori e personale ATA della scuola primaria e secondaria di I grado, prenderà avvio venerdì 24 novembre p.v. con il primo meeting, organizzato dallI.C. Scardigno-Savio (scuola coordinatrice del progetto), presso la scuola Savio, dalle ore 9,00 alle ore 18,30 a cui parteciperanno i rappresentanti dei paesi partner.
Nel corso del biennio (2017-2019) la scuola sarà impegnata in attività di ricerca, monitoraggio, sperimentazione, formazione (in Macedonia e in Croazia), scambio di buone pratiche, report e disseminazione degli esiti sulle competenze digitali acquisite e sul corretto utilizzo della rete.

E doveroso sottolineare la grande valenza formativa e sociale offerta dal progetto ERASMUS + KA2 per la scuola e per la città di Molfetta che ospiterà i partner, a cui i ragazzi doneranno brochure e power point di presentazione della propria scuola e delle tradizioni molfettesi, tutto rigorosamente espresso in lingua inglese.
Non resta che augurare buon lavoro alla Dirigente prof.ssa Paparella Nicoletta, alla DSGA, ai docenti, agli alunni e al personale ATA, con lauspicio di condividere monitoraggio ed esiti delliniziativa.
  • san domenico savio
Altri contenuti a tema
Dal Miur 500 mila Euro per la ristrutturazione della scuola "Savio" di Molfetta Dal Miur 500 mila Euro per la ristrutturazione della scuola "Savio" di Molfetta Dalla struttura alle aule fino alle palestre: interventi finanziati dal Ministero
La "Savio" nel piano del fabbisogno edilizia scolastica 2015-2017 La "Savio" nel piano del fabbisogno edilizia scolastica 2015-2017 Fondi in arrivo dalla Regione per la scuola media
Tutti in bici per festeggiare San Giovanni Bosco e San Domenico Savio Tutti in bici per festeggiare San Giovanni Bosco e San Domenico Savio Domenica 10 maggio la quarta edizione di Savio in bici
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.