Nuova amministrazione
Nuova amministrazione

L'Arciconfraternita della Morte dona un ventilatore polmonare all'ospedale di Molfetta

L'iniziativa segue l'aiuto alimentare a 100 famiglie bisognose della città

Non si può restare inermi dinanzi a tutto quello che sta succedendo in queste settimane: la pandemia mondiale sta avendo ripercussioni devastanti sul nostro tessuto sociale e l'Arciconfraternita della Morte ha voluto recitare un ruolo attivo in questa situazione.

Dopo aver allestito il sepolcro solidale, acquistando prodotti alimentari che in questi giorni alcuni confratelli hanno consegnato a domicilio a cento famiglie molfettesi, il priore Onofrio Sgherza, i collaboratori Michele Roselli e Gennaro Zaza e il padre spirituale Don Ignazio Pansini hanno voluto dare un ulteriore segnale di vicinanza alla popolazione e di attenzione a chi è stato colpito da questo virus.

Nei giorni scorsi L'Arciconfraternita ha donato un ventilatore polmonare Breas Vivo65 all'Ospedale di Molfetta. Il dispositivo è stato consegnato nelle sapienti mani del Dott. Saverio Quacquarelli, dirigente amm.vo dell'Area Ospedaliera Bari Nord e del Dott. Franceso Noviello, Dirigente Medico Anestesista.

Il Ventilatore in questi giorni è stato già utilizzato in Pronto Soccorso e alla fine, speriamo il prima possibile, dell'emergenza verrà destinato all'Unità di Anestesia e Rianimazione.

Un ringraziamento particolare va al Dott. Beppe Sallustio e alla Dott.ssa Federica Piccoli di Milano: con la loro disponibilità e professionalità ci hanno supportato sino alla consegna materiale.

"E' stata per noi una Quaresima diversa, insolita, unica: abbiamo voluto destinare tutte le nostre energie a favore del prossimo, di chi sta soffrendo e si trova in difficoltà". Queste le parole del collaboratore Gennaro Zaza.
"La donazione del ventilatore è l'esempio concreto di vicinanza che tutti i confratelli e consorelle dell'Arciconfraternita della Morte dal Sacco Nero hanno voluto lanciare in questi giorni difficili".
Auguri di Buona Pasqua a tutti dall'Arciconfraternita della Morte dal.. "cuore d'oro".

Il Priore
Onofrio Sgherza
  • arciconfraternita della morte
Altri contenuti a tema
Cinque anni dopo la processione della Pietà a Roma. Il ricordo dell'Arciconfraternita della Morte Cinque anni dopo la processione della Pietà a Roma. Il ricordo dell'Arciconfraternita della Morte Le interviste realizzate in esclusiva per MolfettaViva
Arciconfraternita della Morte, domenica la presentazione dello statuto del 1763 Arciconfraternita della Morte, domenica la presentazione dello statuto del 1763 L'evento sarà trasmesso in streaming alle ore 19:30
Sabato Santo: le più belle immagini della processione de "La Pietà" a Molfetta Sabato Santo: le più belle immagini della processione de "La Pietà" a Molfetta Oltre cento scatti per ricordare uno dei momenti più toccanti della Settimana Santa in città
1 Covid, annullata la processione della Croce a Molfetta Covid, annullata la processione della Croce a Molfetta La Croce, tuttavia, sarà esposta sul sagrato del Purgatorio
Molfetta ricorda Adriano de Robertis, il runner deceduto ieri Molfetta ricorda Adriano de Robertis, il runner deceduto ieri Il cordoglio del sindaco. Il ricordo dell'Arciconfraternita della Morte
Coronavirus, cosa cambia negli eventi quaresimali dell'Arciconfraternita della Morte? Coronavirus, cosa cambia negli eventi quaresimali dell'Arciconfraternita della Morte? La comunicazione del Priore Onofrio Sgherza
Molfetta verso la Quaresima, il 26 febbraio la processione della Croce Molfetta verso la Quaresima, il 26 febbraio la processione della Croce Nonostante il cantiere in Piazza Immacolata, l'itinerario resta immutato
Antonio Sallustio compie 100 anni. Per anni professore al Liceo Classico di Molfetta Antonio Sallustio compie 100 anni. Per anni professore al Liceo Classico di Molfetta Il padre Luigi priore dell'Arciconfraternita della Morte durante la Seconda Guerra Mondiale
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.