Il pagamento di una tangente ripreso dalla Guardia di Finanza
Il pagamento di una tangente ripreso dalla Guardia di Finanza
Cronaca

Intascò tangente da imprenditore di Molfetta, medico licenziato dalla Asl

Arrestato nel 2014 in flagranza di reato, l'uomo ha patteggiato 3 anni e 4 mesi. Ora il licenziamento

Aveva il compito di controllare le strutture sanitarie accreditate con la Azienda Sanitaria Locale, ma era disposto a chiudere un occhio in cambio di una tangente e per questo è stato arrestato e licenziato dall'azienda sanitaria.

Prosegue il percorso giudiziario di Michele Picciariello il medico di Bitonto, responsabile dell'unità di valutazione dell'appropriazione dei ricoveri dell'Azienda Sanitaria Locale di Bari, licenziato senza preavviso negli scorsi giorni a conclusione del procedimento disciplinare a suo carico, il cui atto conclusivo è stato firmato dal direttore generale, Antonio Sanguedolce.

Cinque anni fa fu beccato dalla Guardia di Finanza mentre intascava una tangente da 10mila euro dal proprietario di un laboratorio privato di Molfetta e fu subito arrestato e posto ai domiciliari. Da allora non è mai nemmeno più tornato nel suo posto di lavoro.

Giudicato colpevole in primo grado, il medico decise di patteggiare una pena di 3 anni e 4 mesi per concussione, ma nel frattempo è sopraggiunta la decisione dell'Azienda Sanitaria Locale.

Intanto il caso è passato anche nelle mani dell'Ordine dei Medici che dovrà decidere quali provvedimenti adottare.
  • asl
Altri contenuti a tema
Dalla ASL Bari 30mila lettere per il recupero di esenzioni non dovute Dalla ASL Bari 30mila lettere per il recupero di esenzioni non dovute Ecco cosa deve fare chi ha ricevuto il richiamo
Dalla ASL di Bari indicazioni per chi rientra in Puglia dalle nazioni a rischio Dalla ASL di Bari indicazioni per chi rientra in Puglia dalle nazioni a rischio Linee guida conformi all'ordinanza di Michele Emiliano
Protesta disabili, delegato regionale Fioto, Squeo: «accordo tariffario alternativa alla gara per le protesi» Protesta disabili, delegato regionale Fioto, Squeo: «accordo tariffario alternativa alla gara per le protesi» Lo stato di agitazione delle associazioni di categoria dei disabili parte dalla mancata fornitura delle protesi da parte dell’Asl Ba
Il Comune di Molfetta conferma il servizio di trasporto per i disabili Il Comune di Molfetta conferma il servizio di trasporto per i disabili Le persone con disabilità potranno raggiungere i centri di riabilitazione
Aggressione medici. Sanguedolce: «Entrambi vogliono rientrare al più presto a lavoro» Aggressione medici. Sanguedolce: «Entrambi vogliono rientrare al più presto a lavoro» Il direttore generale dell'Asl Bari, in una nota, mette in evidenza l'abnegazione dei due dirigenti aggrediti
2 I vaccini diventano obbligatori. Ma nell'Asl Ba crollano I vaccini diventano obbligatori. Ma nell'Asl Ba crollano 41 i centri sul territorio (compreso quello di Molfetta). 12 milioni i costi sostenuti ogni anno
Trasporto per i disabili, l'Asl di Bari chiama in Tribunale il Comune di Molfetta Trasporto per i disabili, l'Asl di Bari chiama in Tribunale il Comune di Molfetta Citazione anche per i Comuni di Bari, Giovinazzo, Corato, Ruvo e Terlizzi
52 Azzollini: «E' emergenza rifiuti». E scrive a Comune e Asl Azzollini: «E' emergenza rifiuti». E scrive a Comune e Asl «E' vostro compito porre rimedio». E avrebbe anche la soluzione
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.