L'incidente avvenuto in via Corrado Salvemini
L'incidente avvenuto in via Corrado Salvemini
Cronaca

Incidente in via Salvemini: positiva all'alcol test, denunciata una 29enne

La sua auto, una Toyota Yaris, è stata travolta da una Bmw X3. Sul posto la Polizia Locale: patente ritirata

Rimane coinvolta in un incidente stradale dopo aver bevuto: denunciata. È successo ieri sera a Molfetta. Qui la Polizia Locale ha denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Trani una 29enne, residente in città, in quanto ritenuto responsabile del reato di guida in stato di alterazione psicofisica.

Gli agenti del locale Comando, nel corso di un servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in via Corrado Salvemini, ad angolo con via Papa Giovanni XXIII, dopo la segnalazione dell'incidente. Un sinistro in cui l'auto della ragazza, una Toyota Yaris, è stata travolta da una Bmw X3 condotta da un uomo, sul quale sono in corso accertamenti: sul posto sono arrivati anche i sanitari del 118 a bordo di una automedica, anche se fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

La Polizia Locale, dopo aver ultimato i rilievi volti a ricostruire con esattezza le fasi dell'incidente stradale, ha sottoposto i due conducenti all'alcol test. E proprio i controlli del tasso di alcolemia hanno appurato che la 29enne, risultata positiva, si era messa alla guida della propria auto con un tasso alcolemico superiore agli 0,8 grammi per litro. Pertanto, oltre ad essere stata deferita, gli agenti hanno provveduto al ritiro della patente: ora rischia la sospensione fino a 1 anno.

L'incidente di via Corrado Salvemini, ad angolo con via Papa Giovanni XXIII, però, non è stato l'unico della serata: poco prima, infatti, una Fiat Panda ha centrato in pieno la rotatoria di via Ruvo. In questo caso, per i rilievi e per stabilire la dinamica, è giunta una pattuglia della Guardia di Finanza della locale Tenenza.
  • Incidenti Molfetta
  • Polizia Locale Molfetta
Altri contenuti a tema
Agenti presi a calci e pugni. Identificato l'aggressore, ma ancora irreperibile Agenti presi a calci e pugni. Identificato l'aggressore, ma ancora irreperibile Le indagini della Polizia Locale dopo l'aggressione: il 21enne, già noto, è stato denunciato in stato di irreperibilità
Covid, aggredisce gli agenti durante un controllo. È ricercato Covid, aggredisce gli agenti durante un controllo. È ricercato L'episodio questa sera in piazza Vittorio Emanuele II: in corso una massiccia e prolungata caccia all'uomo
Campagne trasformate in discariche: l'allarme di Coldiretti Puglia Campagne trasformate in discariche: l'allarme di Coldiretti Puglia Chiesto il potenziamento del controllo sul territorio da parte della Polizia Locale
Smantellato campo rom a Molfetta. In azione la Polizia Locale Smantellato campo rom a Molfetta. In azione la Polizia Locale Secondo intervento nelle ultime due settimane: l'accampamento era in zona ASI
Controlli ai venditori di frutta e verdura: sequestrato un Ape Piaggio Controlli ai venditori di frutta e verdura: sequestrato un Ape Piaggio Il motocarro, senza assicurazione, era fermo in via Ricasoli da 3 anni e occupava il suolo pubblico
A Molfetta cinque attraversamenti pedonali adeguati alle persone con disabilità visiva A Molfetta cinque attraversamenti pedonali adeguati alle persone con disabilità visiva Approvato progetto e preventivo di spesa: la città più inclusiva
Distributori automatici h24 aperti oltre le 18: multati in 5 Distributori automatici h24 aperti oltre le 18: multati in 5 8 attività controllate dalla Polizia Locale, col supporto dei Carabinieri, nell'ultimo weekend giallo
Nuova rotatoria tra Via Ugo, Salvemini e Giovanni XXIII, Polizia Locale: «Area definitivamente in sicurezza» Nuova rotatoria tra Via Ugo, Salvemini e Giovanni XXIII, Polizia Locale: «Area definitivamente in sicurezza» L'intervento, di prossima realizzazione, nei progetti del Comune: già disposta la nuova viabilità
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.