Gianni Carnicella
Gianni Carnicella

Inaugurata la pietra d'inciampo del presidio di Libera intitolato a Gianni Carnicella

La cerimonia si è tenuta in Piazza Paradiso

Il 7 luglio 2019 cadrà il 27° anniversario della morte di Gianni Carnicella e il Presidio molfettese di Libera ha proposto un momento di aggregazione e riflessione, per l'inaugurazione di una pietra d'inciampo posta ai piedi di un ulivo, piantumato in Piazza Paradiso il il 31 dicembre 2015 con il supporto di don Luigi Ciotti, fondatore e presidente di Libera, durante la 48^ Marcia nazionale per la Pace promossa da "Pax Christi". L'albero delll'ulivo rappresenta un segno forte di pace e giustizia sociale e per questo è stato proposto per il suo valore simbolico.

La pietra è stata messa in posa dal Comune ed è stata inaugurata alla presenza di don Raffaele Tatulli, Vicario generale della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, di alcuni membri dell'amministrazione e di alcuni parenti del compianto sindaco. Prima della benedizione del memoriale è stata proposta la partecipazione ad alcuni giochi cooperativicoordinati dalla Sezione Scout di Molfetta del CNGEI, mentre per i passanti era possibile osservare sui gazebo allestiti in piazza la mostra fotografica "Io nell'altro, l'altro in me", curata dai docenti e dagli studenti stranieri del CPIA1 BARI - Sede di Molfetta.

Questo è stato il commento di don Raffaele Tatulli davanti al pubblico presente: «Se oggi siamo qui è perché vogliamo per prima cosa lasciare un segno tangibile alla memoria di Gianni Carnicella, come uomo-simbolo delle tante vittime della mafia che ogni giorno dobbiamo ricordare. Inoltre, la scelta proprio di Piazza Paradiso è altrettanto voluta perché speriamo che questo luogo possa diventare sempre più fonte di aggregazione piuttosto che di illegalità. Servirà unità d'intenti da parte di tutte le componenti della cittadinanza e noi oggi, con questa pietra, stiamo mettendo il primo mattone per la ripresa di questo quartiere».

Al termine degli interventi istituzionali, si è tenuto uno spettacolo di danze dal mondo dell'associazione Fabulanova. L'evento, oltre al patrocinio del Comune di Molfetta, vede la collaborazione di alcune realtà presenti nel quartiere, quali le parrocchie Immacolata e San Gennaro, il Comitato di Quartiere Piazza Paradiso e l'associazione AUSER Onlus.
10 fotoPietra d'inciampo per Carnicella
IMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMG
  • gianni carnicella
Altri contenuti a tema
Medaglia d'oro a Carnicella, Allegretta: «Un tributo doveroso» Medaglia d'oro a Carnicella, Allegretta: «Un tributo doveroso» Il vicesindaco di Molfetta: «Ci uniamo alle parole del Capo dello Stato Sergio Mattarella»
Da Mattarella la medaglia d'oro al merito civile a Gianni Carnicella, indimenticato sindaco di Molfetta Da Mattarella la medaglia d'oro al merito civile a Gianni Carnicella, indimenticato sindaco di Molfetta La cerimonia questa sera in Prefettura a Bari
Chiediamo scusa a Molfetta e alla famiglia Carnicella Chiediamo scusa a Molfetta e alla famiglia Carnicella Nota a firma della redazione di MolfettaViva
"Quel fucile a canne mozze ancora fumante": 27 anni dalla morte di Gianni Carnicella "Quel fucile a canne mozze ancora fumante": 27 anni dalla morte di Gianni Carnicella Ieri la conferenza stampa del Liberatorio Politico di Matteo d'Ingeo
Musica e letture civili per omaggiare Gianni Carnicella a Molfetta Musica e letture civili per omaggiare Gianni Carnicella a Molfetta Appuntamento a Piazza Mazzini domenica 7 luglio
Domenica 7 luglio Molfetta si ferma per commemorare Gianni Carnicella Domenica 7 luglio Molfetta si ferma per commemorare Gianni Carnicella L'omaggio alle ore 13.30 sul sagrato della Chiesa San Bernardino
Il Liberatorio Politico ricorda Gianni Carnicella Il Liberatorio Politico ricorda Gianni Carnicella Conferenza sabato 6 luglio nell'Aula del Consiglio Comunale
Giornata della Memoria per le vittime di mafia, Molfetta ricorda Gianni Carnicella Giornata della Memoria per le vittime di mafia, Molfetta ricorda Gianni Carnicella La città non dimentica il sindaco scomparso nel 1992
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.